martedì , 18 dicembre 2018
  • CONTEMPORARY. Mircea Cantor, The Wrold belongs to those who set it on fire 2016 – Dvir Gallery a MIART per la prima volta

  • CONTEMPORARY. Joan Jonas, Butterfly 1 e 2 2007 – Galleria Amanda Wilkinson a MIART per la prima volta

  • CONTEMPORARY. Amikam Toren, Neither a painting nor a chair 1979 – Jessica Silverman Gallery

  • CONTEMPORARY. Marco Mazzucconi – Primo Marella Gallery

  • CONTEMPORARY. Andrea Bowers, ReSisters 2017 – Kaufmann Repetto

  • MASTERS. Manolo Valdés - GALLERIA D’ARTE CONTINI

  • MASTERS. Salvo – Galleria Claudio Poleschi

  • MASTERS. Mario Schifano – Michelangelo Pistoletto

  • MASTERS. Fontana – Galleria Tonelli

  • MASTERS. Giorgio De Chirico, Cavalli in riva al mare 1935 - Tornabuoni Arte

  • MASTERS. Massimo Campigli, Bozzetto affresco del liviano - Tornabuoni Arte

  • MASTERS. Campigli, De Chirico - Galleria D’Arte Maggiore G.A.M.

  • EMERGENT. Nottingham – Gallerisa TG

  • MIART 2018 - GENERATIONS

  • MIART 2018 - DECADES.

  • DECADES. 1930 Giovanni Colacicchi, Niobe 1929-34 – Copetti Antiquari

  • DECADES. 1940 Enrico Prampolini – Galleria Gian Enzo Sperone

  • OBJECT - Ettore Sottsass, Marco Guazzini e Ernesto Basile – Galleria Luisa Delle Piane

  • OBJECT - Max Ernst, La ville entière 1975 – Galleria Raffaele Verolino

Home / Video / Reportage / Fiere / MIART 2018

MIART 2018

Milano capitale del mercato dell’arte

Ancora una volta sono stati tantissimi i galleristi, collezionisti, curatori, artisti, istituzioni e visitatori presenti a MIART 2018. L‘evento che porta Milano al centro del mercato dell’arte moderna e contemporanea e del design in edizione limitata.
Le opere selezionate in questo articolo, e alcune interviste nei successivi, lasceranno un’impronta seppur parziale delle storie raccontate in questa edizione di MIART 2018 dai capolavori delle 184 Gallerie internazionali provenienti da ben 19 paesi diversi.

Storie parallele a quelle protagoniste di aperture straordinarie, di eventi e inaugurazioni, mostre e performance a Milano, in contemporanea e dopo la ventitreesima edizione di MIART 2018. Il primo di questi appuntamenti è la Milano Design Week, dal 17 al 22 Aprile 2018, in concomitanza con il Salone del Mobile di Milano a Rho Fiera e gli eventi del Fuorisalone per le vie di Milano. A seguire la Milano Arch Week 2018 da mercoledì 23 a domenica 27 maggio. Ed altri ancora organizzati dalle singole Gallerie d’Arte milanesi, alcuni citati in questo articolo.

Sette sono le sezioni che negli spazi espositivi di MIART 2018 hanno orientato i visitatori nel percorso pensato dalla Direzione artistica di Alessandro Rabottini. Le gallerie hanno selezionato opere che vanno dagli inizi del novecento fino agli artisti emergenti dei nostri giorni, proponendo in molti casi progetti curatoriali che hanno valorizzato i singoli artisti con stand personali.

Established è la sezione principale, 124 espositori divisi tra Contemporary e Master.

CONTEMPORARY. Matt Mullican, Cathedral 1984 – Frame and world interior 2014 – Galleria MAI36

Matt Mullican sarà in mostra al Pirelli Hangar Bicocca dal 12 Aprile al 16 Settembre 2018 con “The Feeling of things”.

MASTERS. Georges Adéagbo, Box #58, 2008 – Frittelli Arte Contemporanea

Emergent. Presenti in questa sezione 20 gallerie internazionali e tra queste la Galleria Doppelgaenger che presenta una panoramica delle diverse tecniche dell’artista Sarah Jérôme, che potrete conoscere nell’intervista a lei dedicata qui su Canale ARTE.

EMERGENTI. Lorenza Boisi, Oren Pinhassi – Galleria Ribot, Milano

Generations. 8 coppie di gallerie hanno messo in relazione due artisti appartenenti a generazioni diverse. Un esempio indagato nel prossimo articolo è il confronto tra le installazioni di Cornelia Parker della Galleria Art Bärtschi & Cie di Ginevra e i lavori di Claudio Parmiggiani presentato da Bortolami di New York.

Decades. sono 9 le gallerie che propongono progetti curatoriali che esplorano i decenni che dall’inizio del novecento hanno portato al nuovo millennio.

DECADES. Mario Sironi, Operaio 1930 – Copetti Antiquari

On Demand. Non potevano mancare opere site-specific o interattive.
L’ultima sezione Object è dedicata al design sperimentale e in edizione limitata, alle arti decorative e a pezzi storici da collezione. In un’intervista parleremo con Nero Design Gallery che ha portato a MIARTE 2018 il divano Bazaar di Superstudio e le nuove produzioni di Duccio Maria Gambi e Marcello Pirovano. Nero Design Gallery in collaborazione con Galleria Giovanni Bonelli inaugurano martedì 17 Aprile alle ore 19 la mostra dedicata a Gianni Pettena e Duccio Maria Gambi aperta fino al 19 Maggio.
Un approfondimento sarà dedicato alla ceramica contemporanea della milanese Officine Saffi, così pure all’arte da indossare di Elisabetta Cipriani.
Officine Saffi ospiterà l’esposizione “The thing in your mind” di Anders Ruhawld visitabile fino al 22 giugno 2018.

OBJECT. Two-seater sofa, Gio Ponti 1964; Coffee tables, Ilaria Bianchi 2018; LTA Arenzano table lamps, Ignazio Gardella 1956; Armchair, Casa R.Milano 1950 – Dimoregallery
OBJECT. Transforming Matters. Olga Bielawska in primo piano – Galleria Matter of Stuff

Continueremo a parlare di MIART 2018 nei prossimi articoli, a presto.

www.miart.it

About Diana Cicognini

Diana Cicognini
Diana. Dea cacciatrice! Il mio territorio è Milano, la mia preda l'Arte ... che racconto, scrivo, disegno (dipingo) e metto in mostra. La mia Canon mi accompagna sempre per testimoniare la bellezza e là dove il mio obiettivo fotografico non arriva...un grazie dichiarato ad artisti, gallerie ed uffici stampa che mi concedono "uno scatto" per le mie parole.

C'è anche questo...

“EtruSchifano. Mario Schifano a Villa Giulia: un ritorno”

MUSEO NAZIONALE ETRUSCO DI VILLA GIULIA: giovedì, 13 dicembre ore 20.00 apertura della Mostra “EtruSchifano. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi