lunedì , 18 febbraio 2019
Home / Video / Reportage / Fiere / Affordable Art Fair 2019 Lose yourself in art. Milano.

Affordable Art Fair 2019 Lose yourself in art. Milano.

Manuela Porcu, Direttrice Affordable Art Fair Milano

La nona edizione della fiera Affordable Art Fair apre a Milano al Superstudio Più dal 25 al 27 gennaio 2019, con la partecipazione di 85 gallerie provenienti da tutto il mondo. L’arte contemporanea accessibile a tutti con opere in vendita fino a 6.000 euro.

La primissima edizione di Affordable Art Fair risale al 1999 presso il Battersea Park di Londra, da allora più di 2.3 milioni di persone hanno visitato la fiera i n tutto il mondo e oltre 450.000 opere d’arte sono state acquistate. Sono passati 20 anni, cosa succederà quest’anno nell’edizione milanese? La nostra esplorazione non poteva che partire dalle dichiarazioni della Direttrice Manuela Porcu. E a seguire, per incuriosirvi, visiteremo virtualmente alcune sezioni insieme ai protagonisti, intervisterò gli artisti e, per chi non riuscirà ad essere a Milano nei giorni della fiera, vi mostrerò una selezione delle opere esposte a chiusura di questo reportage. Non ci resta che iniziare.

Lose yourself in art. Come è nato il concept di questa edizione?

“Lose yourself in art è un invito a perdersi nell’arte, nella vita di tutti i giorni come in fiera.
Un po’ contemplazione, un po’ catarsi, un po’ sindrome di Stendhal. Ci piace pensare agli effetti positivi che l’arte ha sulle persone e al bisogno crescente di circondarsi non di semplici oggetti, ma di contenuti, storie e stimoli, come trovare un’oasi di pace in cui perdersi – non nella tv o negli smartphone, ma in un’opera d’arte. Concentrarsi e lasciarsi trasportare dalla bellezza, tanto da dimenticare il resto.
“Lose yourself in art” si traduce nell’esperienza della fiera in un invito ai visitatori a immergersi nella sua atmosfera e approfittare della possibilità di avere 85 gallerie provenienti da ogni parte del mondo sotto un unico tetto; fotografia, pittura, illustrazione, scultura e anche un po’ di videoarte – media diversi e artisti in diverse fasi della propria carriera, per scoprire nuove realtà e scoprire anche qualcosa in più su se’ stessi e i propri gusti.
Un’esperienza immersiva che abbiamo voluto proporre anche nel programma collaterale, con la commissione di un’installazione site specific all’artista Stefano Ogliari Badessi, dal titolo Cosmonauti, che sarà il contenitore artistico dei talk di questa edizione della fiera”.

 

L’edizione italiana di Affordable Art Fair 2019 segue il format delle altre o ha introdotto delle novità?

“Affordable Art Fair è un evento globale con fiere in 10 città del mondo e oltre 200.000 visitatori ogni anno, con un’identità molto forte, principale motivo del suo successo.
I messaggi che Affordable Art Fair veicola sono gli stessi in ogni parte del mondo: l’obiettivo è quello di aprire il mondo dell’arte contemporanea, riscoprire la gioia di collezionare, avvicinando un pubblico non sempre tradizionale ad una proposta artistica internazionale ed eterogenea, adatta sia a collezionisti esperti, sia a chi per la prima volta si avvicina all’acquisto di un’opera d’arte.
Con le altre Affordable Art Fair condividiamo anche alcune gallerie, che partecipano all’edizione milanese come ad altre del network; essendo il pubblico di Milano giustamente e fortunatamente esigente, organizziamo anche dei focus tematici e un intenso programma collaterale.
Nasce così la sezione Mediterranean Collection curata da Ludovica Cadario, in collaborazione con Gin Mare, che esplora l’arte emergente del bacino (allargato) del Mediterraneo con una selezione di 6 gallerie, o il progetto speciale Illustrazioni Seriali a cura di Chiara Pozzi, che dà spazio a due eccellenti illustratori che tutti dovrebbero conoscere: la francese Malika Favre e l’italiano Emiliano Ponzi.
Ci sarà modo di approfondire entrambe le iniziative con degli appuntamenti speciali: Art For Breakfast, venerdì e sabato alle 11.30, mentre alle 15.30 i visitatori potranno conoscere meglio i protagonisti della Mediterranean Collection”.

Tutte le edizioni di Affordable Art Fair nel mondo:

Milan: 25 – 27 January 2019
Battersea Spring: 7 – 10 March 2019
Brussels: 14 – 17 March 2019
New York Spring: 28 – 31 March 2019
London Hampstead: 9 – 12 May 2019
Hong Kong: 17 – 19 May 2019
New York Fall: 26 – 29 September 2019
Stockholm: 10 – 13 October 2019
Battersea Autumn: 17 – 20 October 2019
Amsterdam: 31 October – 3 November 2019
Hamburg: 14 – 17 November 2019
Singapore: 22 – 24 November 2019

Arte Contemporanea e bambini

Affordable Art Fair, da DNA, è aperta a tutti. Ai bambini abbiamo sempre riservato un’attenzione speciale perché riteniamo importante che abbiano un’esperienza positiva con l’arte contemporanea sin da piccoli.
Per intrattenerli, divertirli, ma anche perché possano avvicinarsi – imparando – all’arte, ci sarà uno spazio riservato a loro realizzato con la collaborazione dell’associazione LOP LOP – Lot of people Lot of projects. Il tema anche per i più piccoli è Lose yourself in art e protagonisti saranno anche alcune opere presenti in fiera. Siamo sicuri che rimarranno affascinati da Rolling Ground, giocosa e colorata installazione dell’artista Inkyo Back, in fiera con la galleria coreana EKARTGALLERY, che troveranno proprio accanto allo spazio bimbi.

 

Affordable Art Fair Milano
Superstudio Più – Via Tortona 27, Milano

www.affordableartfair.com

www.facebook.com/AAFMilano

About Diana Cicognini

Diana Cicognini
Diana. Dea cacciatrice! Il mio territorio è Milano, la mia preda l'Arte ... che racconto, scrivo, disegno (dipingo) e metto in mostra. La mia Canon mi accompagna sempre per testimoniare la bellezza e là dove il mio obiettivo fotografico non arriva...un grazie dichiarato ad artisti, gallerie ed uffici stampa che mi concedono "uno scatto" per le mie parole.

C'è anche questo...

PLAY: i Kataklò al Teatro Carcano di Milano

Un’intervista a Giulia Staccioli per svelare la magia di PLAY lo spettacolo più conosciuto a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi