lunedì , 18 febbraio 2019
Home / Video / Reportage / Mostre / SPLASH! Un tuffo nell’Eros

SPLASH! Un tuffo nell’Eros

SPLASH! Un tuffo nell'Eros

L’associazione culturale Premio Centro, con la Direzione artistica di Paolo Berti organizza l’esposizione collettiva nazionale “SPLASH!

Un tuffo nell’Eros”, all’interno delle sale delle Scuderie del Palazzo Chigi Albani in Soriano nel Cimino (VT – Italia) dal 4 al 26 maggio 2019.

Al Vernissage saranno presenti le autorità cittadine, giornalisti e critici d’arte, il curatore e il direttore artistico della mostra, oltre ad ospiti speciali esperti in temi di eros e sessuologia.
Avrà inoltre luogo presso il Castello Chigi Albani la Performance MERCIFICAZIONE – atto III di Gio Montez.

SPLASH! Un tuffo nell’Eros

La mostra SPLASH! Un tuffo nell’Eros, nasce grazie alla collaborazione tra l’Associazione Culturale Premio Centro e la Galleria Vittoria di via Margutta – Roma, che da sempre promuovono l’Arte, sotto l’egida e la cura del Prof. Giorgio Di Genova, storico e critico d’arte,con il patrocinio del Comune di Soriano nel Cimino.

L’Esposizione Nazionale delle Arti Contemporanee e il collegato Premio Centro sono nati nel 2010, al fine di radunare il meglio della pittura emergente intorno ad un tema: “La città e l’umano”. Individuando antichi insediamenti urbani per ogni edizione, con millenni di storia nel proprio territorio e strutture monumentali importanti (come centro del dibattito artistico sulla ormai ineluttabile convivenza dell’uomo con una città “diffusa”, invasiva, in un legame ambientale ed esistenziale sempre più evidente e in continua espansione) si vuole alimentare un approfondimento di carattere culturale ed artistico, dai risvolti anche sociologici ed antropologici.

Il tema viene, di edizione in edizione, affrontato dalla creatività degli autori ed artisti invitati e i suoi contorni ed aspetti analizzati, non più da un punto di vista di indagine scientifica, bensì da quello della libera interpretazione, tipica della creatività e dell’arte. Crogiolo di confronti di i intellettuali, artisti, filosofi, giornalisti, religiosi, esponenti di associazioni con fini antropologici e sociali, di organizzazioni che operano nei campi della promozione umana, del superamento delle differenze, dell’assistenza e dell’azione sociale.

Opere delle passate Edizioni

Fine principale è quello di cogliere tutti gli aspetti relazionali tra l’umanità di ieri e di oggi e la sua permanenza in un abitato sempre più diffuso, dove le relazioni interpersonali a volte trovano vantaggi e in altre trovano difficoltà per essere e svolgere il loro essenziale ruolo. La stessa presenza di edifici, strutture viarie e ferroviarie, industriali, residenziali e d’alloggio, hanno dato vita a una città composta dal suo centro, dalle sue periferie e dal territorio ad essa esterno e questo in modo esteso e quasi totale. Ciò denatura fortemente la conoscenza del vero ambiente, l’originale, con cui l’essere umano dovrebbe comunque convivere e confrontarsi, ricevendo da esso tutti quegli stimoli necessari a contornare la sua “naturale” dimensione esistenziale.

Ogni artista o protagonista di questa Rassegna avrà quindi l’occasione di interpretare questi dati, affrontarli e analizzarli attraverso la sua capacità creativa e il suo bagaglio di esperienze culturali, esistenziali. Avrà modo di rapportarli alla sua fantasia, al suo sogno, alla sua razionalità. A queste finalità di contenuti si affiancherà anche il raggiungimento di altri scopi, quali sono quelli della conoscenza e divulgazione di storia, arte, cultura, tradizioni, bellezze naturali e paesaggistiche dei centri interessati e che ospiteranno le varie manifestazioni.

La Galleria Vittoria alterna l’attività di promozione di giovani artisti e di ex allievi dell’Accademia di Belle Arti con attività collaterali e mostre dei maestri storici. La singolare caratteristica di questa storica galleria è la ricerca di un rapporto umano tra gallerista ed artista, dove la convenzionalità si perde e diventa collaborazione attiva, sinergia, confronto, assolutamente non formale, che porta ad una cooperazione attiva nelle iniziative di promozione.

la sede di “Qui siamo nati” Scuderie di Palazzo Chigi Albani Soriano nel Cimino

About Beatrice Pagliani

Beatrice Pagliani
Curiosa e dinamica, appassionata d'arte e fotografia, amante del cinema e dei viaggi.

C'è anche questo...

Contemporary Cluster Roma presenta F U R I A

Il 15 Febbraio 2019 Contemporary Cluster, in collaborazione con Propaganda e Drago presenta: Furia. La Furia è sentimento, reazione, impeto. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi