lunedì , 22 luglio 2019
Home / News / Salvatore Alessi. I Sogni della Realtà in Pittura

Salvatore Alessi. I Sogni della Realtà in Pittura

Salvatore Alessi, Hikikomori: Giovanni
Hikikomori: Giovanni

In occasione della mostra DamArs 2019, a cura di Eva Amos e Anastasia Lavrikova fino al 2 aprile, Canale Arte propone un approfondimento sulla pratica estetica di Salvatore Alessi e sulle sue opere presentate alla mostra MiArs il 5 dicembre 2018 con la partecipazione di Vittorio Sgarbi.

Le opere di Jan van Eyck e Giovanni Bellini, come tanti altri capolavori del passato, restano intrappolate per sempre in una prova pittorica originale che ne restituisce e, al tempo stesso, ne mette in discussione dinamicamente l’iconicità. Salvatore Alessi inscena tutta la drammaticità della scissione esistenziale e comunicativa del nostro momento storico, relegando ironicamente il riconoscibile e l’archetipico artistico nella condizione isolata o confinata dell’hikikomori giapponese: il reietto della società, l’auto-esiliato. L’identificabilità classica esplode in cromatismi imprevisti e si espande e disgrega in movimenti affascinanti o violenti, estremamente fluidi e sinuosamente espressivi.

Salvatore Alessi, Hikikomori: Jan

Muovere dal disegno e accedere palpabilmente al multidiciplinare dominio della contemporaneità, dove la figurazione incontra l’aspetto mediale dell’interazione e della quotidianità. I piani si mischiano, come se fossero filtrati dalla materia liquida e, al contempo, matematica di uno schermo. Salvatore Alessi propone un lavoro a grafite su cartoncino, una effigie femminile assopita. La materia dei sogni si frammenta. Uno spartiacque tra la virtualità e le sostanze fisicamente, sensibilmente riconosciute. Da un certo punto, il mondo pare appartenere a un pensiero altro, mosso da una ripetizione disomogenea di informazioni necessarie. Ora, davvero, uno speciale sonno della ragione decide paradossalmente di prendere il sopravvento, attraverso qualche spietata o morbida modalità perturbante. Ogni aspetto onirico viene decantato in analisi. Emergono, qui, i sogni della realtà: nostalgia del colore, flusso di coscienza, libertà e condanna della concretizzazione.

Salvatore Alessi per DamArs 2019
Salvatore Alessi per DamArs 2019

Salvatore Alessi è nato a San Cataldo (Caltanisetta) nel 1974. Vive e lavora tra San Cataldo (Cl) e Roma. Attivo come scenografo teatrale e cinematografico e, ultimamente, anche come regista, ha cominciato a dedicarsi stabilmente alla pittura a partire dall’anno 2001.

Icone della pittura immobilizzate dentro un quadro. Vivranno per sempre e cambieranno forma, consistenza, colore, perderanno pezzi e cercheranno di comunicare con lettere e chiavette usb, nei secoli ma esisteranno per sempre dentro l’opera come Hikikomori.

air max 90 essential sale

About Ivan Fassio

Ivan Fassio
Poeta, scrittore, curatore d'arte contemporanea.

C'è anche questo...

Dinosauri all’Oasi WWF di Fregene

Dinosauri in carne ed ossa nell’Oasi WWF di Fregene. “Dinosauri in Carne e Ossa” sono tornati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi