giovedì , 20 giugno 2019
Home / Video / Reportage / Mostre / “Safe Troubles” Broken Fingaz solo-show

“Safe Troubles” Broken Fingaz solo-show

On the occasion of “Safe Troubles”, BFC is also releasing a collection of handmade, single-edition denim jackets, made in collaboration with Alessia De Pasquale.

BFC torna a Roma con una personale di opere inedite alla Galleria Varsi.

On the occasion of “Safe Troubles”, BFC is also releasing a collection of handmade, single-edition denim jackets, made in collaboration with Alessia De Pasquale.

Nei due anni trascorsi dalla loro ultima mostra “Reality Check” presso la Galleria Varsi, i BFC hanno continuato a portare la propria arte in giro per il mondo, realizzando una mostra in Messico, nonché un’importantissima collaborazione con il gruppo rock U2, per i quali hanno prodotto una serie di video musicali in cui le loro opere sono state trasformate in stop-motion.

Nella nuova mostra “Safe Troubles” gli artisti presenteranno una serie di dipinti sperimentali a olio realizzati da Deso, Tant e Unga che, volgendo l’attenzione all’interno, indagano l’ambiente che li circonda, il loro stile di vita nomade e la continuità della storia dell’arte occidentale, ancora lontana e sconnessa dalla storia del loro paese.

Queste opere, realizzate come sempre nello stile incisivo e unico caratteristico di BFC, con riferimenti al mondo della grafica, dei graffiti e del muralismo, rappresentano l’inizio di un nuovo periodo creativo per il collettivo.

In occasione di “Safe Troubles”, BFC presenterà inoltre una collezione di giacche jeans realizzate a mano in edizione limitata, in collaborazione con Alessia De Pasquale.

Broken Fingaz è un collettivo psico-pop di fama mondiale proveniente da Haifa, in Israele. Sin dall’anno di fondazione 2001, i suoi membri Unga, Tant e Deso hanno operato in modo prolifico sulla scena artistica internazionale, con tecniche che spaziano da animazione, a installazioni, pittura, murales, graffiti e grafica.

L’estetica del BFC attinge alla cultura senza radici della loro terra e ha creato un’identità visiva per una generazione di giovani israeliani. Inoltre, un decennio di viaggi tra Haifa, l’Asia e l’Europa ha contribuito a far assorbire al gruppo influenze culturali sia occidentali che orientali, cosa naturale per i cittadini del problematico Medio Oriente.

Enigmatico e misterioso, l’immaginario psichedelico del lavoro dei Broken Fingaz provoca una reazione viscerale che disturba l’identità convenzionale e le nozioni del sé materiale. Il loro lavoro rappresenta così un ritorno all’arte pubblica veramente sovversiva – il cui scopo è distruggere i fondamenti dell’ordine sociale stabilito.

BFC is back in Rome, with a solo exhibition of new works at Galleria Varsi.

Galleria Varsi in via di Grotta Pinta 38!

Apertura Mostra:  Sabato 13 aprile, dalle ore 18.30 alle 21.30.
Durata Mostra:  Dal 13 aprile al 18 maggio 2019
Orario Galleria: Dal martedì al sabato ore 12 – 20, domenica ore 15 – 20, lunedì chiuso.

Phone: +39 06 6865415
www.galleriavarsi.it

info@galleriavarsi.it | admin@gallerivarsi.itnew nike air max 2019

About Beatrice Pagliani

Beatrice Pagliani
Curiosa e dinamica, appassionata d'arte e fotografia, amante del cinema e dei viaggi.

C'è anche questo...

L’Arte Informale Internazionale al Castello di Miradolo

Un appuntamento da non perdere: fino al 14 luglio, al Castello di Miradolo, la mostra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi