lunedì , 21 ottobre 2019
Home / Video / Reportage / Mostre / Romamor di Anne e Patrick Poirier

Romamor di Anne e Patrick Poirier

IL CONCETTO DI MEMORIA Di ANNE E PATRICK POIRIER

Il segretario generale e direttore dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, Stéphane Gaillard presenta la prima mostra monografica di Anne e Patrick Poirier in Italia, ROMAMOR, dal primo marzo al 5 maggio 2019.

IL CONCETTO DI MEMORIA Di ANNE E PATRICK POIRIER

A cura di Chiara Parisi, la mostra chiude l’ambizioso programma espositivo ideata da Muriel Mayette-Holtz – direttrice dal 2015 al 2018 – che ha visto alternarsi grandi nomi dal 2017, tra cui Annette Messager, Yoko Ono e Claire Tabouret, Elizabeth Peyton e Camille Claudel, Tatiana Trouvé e Katharina Grosse, senza dimenticare i numerosi artisti internazionali che hanno partecipato alla mostra nei giardini, Ouvert la Nuit. A questi progetti si sono affiancate le due grandi mostre dedicate ai pensionnaires e all’incontro tra ricerca e produzione, Swimming is Saving e Take Me (I’m yours).

Anne e Patrick Poirier sono tra le coppie francesi più celebri della scena artistica internazionale: una simbiosi creativa che ha preso corpo proprio a Villa Medici, cinquanta anni fa. Il trascorrere del tempo, le tracce e le cicatrici del suo passaggio, la fragilità delle costruzioni umane e la potenza delle rovine, antiche e contemporanee allo stesso tempo, sono queste le fonti cui attinge la loro creatività, assumendo le sembianze d’una archeologia permeata di malinconia e di gioco.

Anne e Patrick Poirier, Tikal – Mundo Perdido, 1980 – 1982 (particolare)

Anne è nata nel 1941 a Marsiglia; Patrick nel 1942 a Nantes. Il loro lavoro è caratterizzato da una certa violenza, proveniente dall’epoca in cui hanno vissuto – loro che, sin dalla più tenera infanzia, si sono confrontati con la guerra e con i suoi paesaggi devastati. Nel 1943, Anne assiste ai bombardamenti del porto di Marsiglia, e Patrick perde suo padre durante la distruzione del centro storico di Nantes.

Vincitori del Grand Prix de Rome nel 1967, dopo aver frequentato l’École des arts décoratifs di Parigi, Anne e Patrick soggiornano a Villa Medici dal 1968 al 1972 – invitati da Balthus. Ed è proprio a Villa Medici che decidono di unire la loro visione artistica, firmando congiuntamente i lavori.

Questa mostra è realizzata grazie al sostegno di Amundi, Champagne Pommery, Air France et Kvadrat

Anne e Patrick Poirier – Tikal. Mundo Perdido (1980-82)

•••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••
NUOVA MOSTRA / NOUVELLE EXPOSITION / NEW EXHIBITION
•••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

ROMAMOR
di Anne et Patrick Poirier

Accademia di Francia a Roma – Villa Medici
dal primo marzo al 5 maggio 2019
vernissage 28 febbraio 2019 alle 19.00

a cura di Chiara Parisi
•••••••
• Ingresso libero / senza prenotazionenike air max 1 sale

About Beatrice Pagliani

Beatrice Pagliani
Curiosa e dinamica, appassionata d'arte e fotografia, amante del cinema e dei viaggi.

C'è anche questo...

Roberta Pugno – Suonorosso

VIRUS ARTCALLERY: mostra personale di ROBERTA PUGNO – Suonorosso La Virus Art Gallery ospita dall’8 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi