martedì , 21 maggio 2019
Home / News / Nomi-Cose-Città Exhibition in Cavallerizza Irreale

Nomi-Cose-Città Exhibition in Cavallerizza Irreale

Nomi-Cose-Città, Lara Orrico
Nomi-Cose-Città, Lara Orrico

Sabato 30 marzo, in Cavallerizza Irreale via Verdi 9 a Torino, presso le stanze di Spazio Parentesi al secondo piano, si inaugura Nomi-Cose-Città, esposizione ed evento multidisciplinare ideato da Lara Oddino e Francesca Martorelli, a cura di Mina Calissano. Canale Arte presenta qui un primo approfondimento sul progetto e sugli agenti coinvolti nell’allestimento e nella realizzazione!

“Nomi-Cose-Città'” nasce all’idea di combinare due diversi campi dell’arte visiva, illustrazione e fotografia, per spingerli fino ai loro rispettivi estremi espressivi. Le foto sono state scattate esclusivamente in analogico da Francesca Martorelli, con una Olimpus Mju II, successivamente digitalizzate e reinterpretate da Lara Orrico, in arte Il Broccolo Volante col solo uso di una touch-pen e di una applicazione direttamente sul suo smartphone.
Il loro lavoro cerca di combinare e unire due diversi stili e approcci verso l’arte, cercando di farli coesistere e fondere allo stesso momento e nella stessa struttura. Le foto ci riportano indietro ad un mondo retro’, vintage e “caldo”, mentre le illustrazioni ci ricordano il mondo digitale, Social e Mobile nel quale viviamo, ma naturalmente #SenzaFiltri.
Direzione artistica e concept di Nomi-Cose-Città a cura di Mina Calissano con il supporto di Spazio Parentesi.

I lavori di illustrazione di Lara Orrico spaziano dall’editoria ai libri per l’infanzia, ma quello che ama davvero è disegnare Mostri. I personaggi di Lara danno un tocco inaspettato alle cose di tutti i giorni, ricordandoci di usare la nostra immaginazione per uscire dall’ordinario.

Francesca Martorelli è un Art Director e Fashion Stylist italiana. Nel tempo libero, tra un editoriale e l’altro, ama fotografare i suoi amici in tutto il mondo. A volte, quando è parecchio fortunata, riesce persino a cogliere il momento perfetto.

Nomi-Cose-Città, Mina Calissano
Nomi-Cose-Città, Mina Calissano
Live video screening & filming by Anthony Ouf
instagram.com/anthonyoufmedia 
Nato il 31 luglio 1993 Anthony Ouf ha studiato produzione cinematografica e fotografia all’Istituto d’Arte. Italo-egiziano, cresciuto su entrambe le sponde del Mediterraneo, si rende presto conto che il suo mare lo spinge ad esplorare nuovi confini dove le impressioni visive diventano sensibilità artistica ed emotiva. Viaggiando avanti e indietro tra Liguria, New York, Barcellona, Londra e Milano impara i rudimenti del cinema e approda infine a Torino, dove inizia a trasformare la sua passione in vocazione.

Live performance | dj set by

Emiliano Di Clemente + Simone Mancin AKA Synästhesie
soundcloud.com/syn-sthesieGiulia Tosi AKA Tow-Sea
www.mixcloud.com/towseaSimon Fø.tnk b2b Marco Pizzini
from Suivre Le Rythme
soundcloud.com/suivrelerythme
soundcloud.com/marcopizzini
soundcloud.com/fotnk
Nomi-Cose-Città, Anthony Ouf
Nomi-Cose-Città, Anthony Ouf
TuaMadre Latilla
https://bit.ly/2HskTSAStreet food all night long by
///TBA\\
Nomi-Cose-Città, Francesca Martorelli
Nomi-Cose-Città, Francesca Martorelli

nike air max 1 sale

About Ivan Fassio

Ivan Fassio
Poeta, scrittore, curatore d'arte contemporanea.

C'è anche questo...

La 58. Esposizione Internazionale d’Arte a Venezia –  Una mappa visiva

La 58. Esposizione Internazionale d’Arte “May You Live in Interesting Times” della Biennale Arte di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi