lunedì , 30 novembre 2020
Home / News / Muore Ivan Fassio. Collega e amico

Muore Ivan Fassio. Collega e amico

Poeta, performer, critico d’arte, curatore e collega, Ivan lascia un vuoto incolmabile nella nostra redazione

Ivan Fassio si è spento oggi, a 41 anni, dopo una lunga e terribile malattia. Astigiano, da anni a Torino, Ivan è stato uno dei primi, e più prolifici, collaboratori di Canale Arte, portando nelle nostre pagine la sua conoscenza del mondo dell’arte ma soprattutto tanta passione.

Performer, curatore, poeta, scrittore, Ivan era tante cose e per noi di Canale Arte è stato soprattutto un amico che, con voce gentile, ci ha sempre ricordato quanto fosse speciale il mondo in cui viviamo e quanto fosse bello il lavoro che facciamo. Non solo scriviamo, raccontiamo la bellezza che l’arte è in grado di trasmettere.

Ivan ci mancherà tantissimo perché parlare con lui era entusiasmante, divertente. Il modo disincantato col quale raccontava le sue idee, perché le sue idee erano sempre tante, illuminava ogni conversazione.

La redazione e l’editore

About Valdemaro Brakus

Valdemaro Brakus
Direttore di Canale ARTE si occupa di giornalismo e scrittura dai tempi del liceo. Appassionato di video e fotografia realizza reportage sull'universo arte e su qualunque altra cosa gli piaccia. Fa anche l'attore quindi non è dato sapere se è uno, nessuno o centomila.

C'è anche questo...

Raffaello a Roma, la mostra riapre online.

Le Scuderie del Quirinale riaprono virtualmente le porte della mostra“Raffaello.1520-1483” con video-racconti, approfondimenti e incursioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi