https://youtu.be/881frl1nr-o
martedì , 19 marzo 2019
Home / Video / Reportage / Mostre / Mantegna riunito a Londra
M. Cristina Rodeschini (direttore Accademia CarraraBergamo) e Gabriele Finaldi (direttore The National GalleryLondra)di fronte ai due dipinti di Mantegna riuniti nella mostra Mantegna and Bellini

Mantegna riunito a Londra

Avviato a Londra il tour internazionale della Resurrezione di Cristo di Andrea Mantegna, ambasciatore della collezione di Accademia Carrara di Bergamo e della cultura italiana nel mondo.

All’interno della mostra alla National Gallery, il pubblico internazionale può ammirare la tavola, di recente attribuzione, anche ricongiunta alla Discesa al Limbo, parte sottostante del dipinto diviso da secoli.

M. Cristina Rodeschini (direttore Accademia CarraraBergamo) e Gabriele Finaldi (direttore The National GalleryLondra)di fronte ai due dipinti di Mantegna riuniti nella mostra Mantegna and Bellini
Dettaglio dell’allestimento di Resurrezione di Cristoe Discesa al Limbodi Andrea Mantegna, riuniti nella mostra Mantegna and Bellinialla National Gallery di Londra

“L’attribuzione di un nuovo dipinto a Mantegna è un evento importante per il mondo dell’arte. Questo clamoroso
ritrovamento è stato fatto in Accademia Carrara di Bergamo e sono particolarmente orgoglioso che la National Gallery di Londra possa ospitare per la prima volta insieme la Resurrezione, restaurata di recente, e la Discesa al Limbo (collezione privata) nella nostra mostra dedicata a Mantegna e Bellini.”
Gabriele Finaldi direttore The National Gallery di Londra

Al verso della tavola si legge in alto al centro la scritta Andrea Mantegna in una bella grafia capitale, tracciata a penna o con un sottile pennello, che sembrerebbe coeva al dipinto. Apparentemente automatico risalire all’autore ma le strade della storia e dell’arte non sempre sono semplici e le alterne fortune di un’opera, o della sua attribuzione, portano ad altri tragitti e così, per molti anni, la tavola è stata considerata alternativamente di bottega, del figlio del maestro o copia coeva.

I recenti studi, realizzati in concomitanza con la pubblicazione di Accademia Carrara, Bergamo Dipinti Italiani del Trecento e del Quattrocento Catalogo Completo – Officina Libraria Editore – e curati da Giovanni Valagussa (storico dell’arte e conservatore della collezione Carrara), riportano però alla strada maestra dichiarando la paternità de Resurrezione di Cristo ad Andrea Mantegna e datando l’opera al 1492-1493 circa.

Resurrezione di Cristoe Discesa al Limbodi Andrea Mantegna riuniti nella mostra Mantegna and Bellini alla National Gallery di Londra

Un’occasione internazionale prestigiosa che permette di superare i confini nazionali e di portare la cultura italiana nel mondo, grazie ai rapporti consolidati nel tempo e alla collaborazione tra Accademia Carrara e i musei di Londra e Berlino.

L’opera, a restauro concluso, per la prima volta si ricongiunge con la Discesa al Limbo di Andrea Mantegna, parte inferiore della tavola, già in mostra a Londra. Pur non avendo certezze temporali riguardanti la separazione delle due parti, il momento apre le porte a nuove fasi di ricerca e di studio.

Gabriele Finaldi direttore The National Gallery di Londra, Caroline Campbell curatore della mostra Mantegna and BelliniGiorgio Gori sindaco di Bergamo e presidente Fondazione Accademia Carrara, M. Cristina Rodeschini direttore Accademia Carrara.

Andrea Mantegna Resurrezione di Cristo, 1492 circa tempera e oro su tavola 48,5 x 37,5 cm Bergamo, Accademia Carrara

“Siamo molto felici che la Resurrezione di Cristo di Accademia Carrara di Bergamo partecipi alla mostra Mantegna and Bellini di Londra. L’opera è allestita come era stata concepita in origine, ovvero sopra a la Discesa al Limbo, in mostra grazie a un prestito da collezione privata. Sono due importanti tavole della maturità di Mantegna, risalenti al periodo in cui l’artista lavorava a Mantova realizzando opere incredibilmente raffinate per la corte dei Gonzaga. Siamo emozionati di poter dare la possibilità al pubblico della mostra di vedere per la prima volta le opere riunite. Siamo grati ai colleghi di Accademia Carrara per rendere questo possibile.”
Caroline Campbell curatore della mostra Mantegna and Bellini

La Resurrezione di Cristo di Andrea Mantegna è visibile da giovedì 6 dicembre, all’interno della mostra Mantegna and Bellini allestita fino al 27 gennaio 2019 presso The National Gallery di Londra, e da marzo 2019 il viaggio prosegue verso Gemäldegalerie di Berlino.

Andrea Mantegna Discesa al Limbo, 1492 circa tempera e oro su tavola 38,8 x 42,3 cmCollezione privata

About Beatrice Pagliani

Beatrice Pagliani
Curiosa e dinamica, appassionata d'arte e fotografia, amante del cinema e dei viaggi.

C'è anche questo...

Fernand Léger: la mostra personale alla Tate Liverpool

La grande mostra dedicata alle opere dell’artista francese Fernand Léger, allestita a Liverpool, resterà aperta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi