sabato , 17 agosto 2019
Home / News / Liliya Kishkis Marotta. Il Viaggio e il Diario Emozionale

Liliya Kishkis Marotta. Il Viaggio e il Diario Emozionale

Liliya Kishkis Marotta
Liliya Kishkis Marotta

Canale Arte presenta un approfondimento sul lavoro di Liliya Kishkis Marotta, recentemente in esposizione presso la Mostra DamArs 2019 a Palazzo Durini di Milano, per la cura di Eva Amos e Anastasia Lavrikova, con l’apporto critico di Giacomo Maria Prati. Per l’occasione, proponiamo il testo critico dedicato all’edizione DamArs 2018 con la partecipazione di Vittorio Sgarbi.

Liliya Kishkis Marotta, artista svizzera di origine ucraina, ricerca il contatto autentico con i grandi processi della storia universale e della spiritualità. Il suo lavoro apre letteralmente un varco temporale, a tratti metafisico, sull’intreccio di eventi della civiltà ed accadimenti individuali o naturali. L’opera presenta un appiattimento prospettico, adeguamento all’originale forma triangolare a dittico simmetrico: presagio, sullo sfondo, di un’imminente catastrofe, a controcanto della festosa teatralità in primo piano.

Liliya Kishkis Marotta e Vittorio Sgarb
Liliya e Vittorio Sgarbi

Appassionata esploratrice dei luoghi e dell’animo, Liliya Kishkis Marotta continua il proprio diario di viaggio, sempre alla ricerca di culture da scoprire e approfondire. Le diverse concezioni di spiritualità, le consuetudini distanti, le similitudini sorprendenti trovano spazio in opere tanto geometriche e strutturate, quanto espressive e coinvolgenti. Il dipinto presentato per DamArs documenta narrativamente – in modo stilizzato e sentito – la femminilità, il matrimonio e la maternità dei paesi mediorientali. Dall’architrave in primo piamo, che contorna fiabescamente la composizione, emergono, a sprazzi, le scene di vita quotidiana e il soggetto femminile privilegiato. Sullo sfondo, un suggestivo paesaggio dominato da una catena montuosa: saggezza e nobiltà delle popolazioni e della storia collettiva.

Nata a Donetsk in Ucraina, Liliya ha vissuto il travagliato declino del proprio Paese e, dagli anni 90, vive e risiede in Svizzera. Appassionata sin dalla giovane età all’arte pittorica è artisticamente cresciuta alla scuola di maestri come Alessandra Angelini, Pier Bricchi, Werner Kropik, Galina Zubchenko. Appassionata viaggiatrice e lettrice, ha visitato e continua a visitare i luoghi culturalmente e spiritualmente più significativi del mondo alla continua ricerca dell’essenzialità delle origini, di antiche culture e di emozioni spirituali. Dipinti dell’artista, che ha realizzato numerose mostre di successo in prestigiose sedi in Svizzera, Italia, Russia e USA, fanno già parte di numerose collezioni private in Austria, Italia, Kazakhstan, Russia, Stati Uniti, Svizzera e Ucraina.

Liliya Kishkis Marotta
Liliya Kishkis Marotta
nike air max 1 sale

About Ivan Fassio

Ivan Fassio
Poeta, scrittore, curatore d'arte contemporanea.

C'è anche questo...

Intesa Sanpaolo sostiene a Oxford la mostra “Last Supper in Pompeii”

Intesa Sanpaolo sostiene la mostra “Last Supper in Pompeii” che apre al pubblico domani presso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi