giovedì , 22 ottobre 2020
Home / Video / Aste / L’asta più importante dell’anno alla Sant’Agostino di Torino

L’asta più importante dell’anno alla Sant’Agostino di Torino

Il tradizionale trittico di aste della Sant’Agostino, arte, orologi e gioielli, inaugura nel migliore dei modi dicembre 2019

Apre oggi, in corso Tassoni 56 a Torino, l’esposizione che anticipa la tradizionale tre giorni d’asta autunnale della casa d’aste Sant’Agostino. Appuntamento ormai imprescindibile per tutti gli appassionati d’arte, collezionisti e amanti di orologi e gioielli, le aste 156, 157 e 158 avranno luogo il 2, 3 e 4 dicembre 2019.

Si inizia dall’arte, il 2 dicembre, con nomi altisonanti come Alberto Pasini, Umberto Mastroianni, Giorgio de Chirico, Mario Schifano, Hermann Nitsch, Ugo Nespolo, Michelangelo Pistoletto e molti altri.

Si prosegue il 3 e 4 dicembre con orologi e gioielli. E’ allora la volta di Rolex, Patek Philippe, Vacheron & Constantin e ancora Cartier, Legnazzi, De Grisogono.

La casa d’aste Sant’Agostino di Torino dimostra come sempre la grande serietà nella selezione delle opere ed oggetti in asta e nella cura e tutela di acquirenti e venditori.

L’appuntamento è quindi per il 2, 3 e 4 dicembre in Corso Tassoni 56 a Torino oppure, per chi non potesse, o volesse, partecipare di persona, c’è sempre la possibilità di seguire la diretta, e fare offerte, su www.santagostinoaste.it.

About Redazione

Avatar
www.canalearte.tv

C'è anche questo...

BE MODERN al Royal Museums of Fine Arts of Belgium

Fino al 24.01.2021 BE MODERN al Royal Museums of Fine Arts of Belgium a Bruxelles accoglie i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi