lunedì , 19 novembre 2018
Home / Video / Reportage / Mostre / Il concorso fotografico Switch The Rules
stenafoto #switchtherules indetto da @elicarianuova . #normandie #normandia #francia #france #igersfrance #europa #europe #igersagrigentointrasferta #montsaintmichel #lemontsaintmichel #montsaintmichelabbey #montsaintmichelbay #lapalladisten #reflectionsphotography #reflectionsphere

Il concorso fotografico Switch The Rules

Elica e Fondazione Ermanno Casoli presentano il nuovo contest Instagram Switch The Rules, il concorso fotografico che capovolge i punti di vista.

In ottobre una mostra a Roma con i migliori scatti e un premio per l’autore dell’immagine più interessante, ospite speciale di Elica.

photobyklarem
@elicarianuova
#switchtherules
#cuneocity #cuneo

Elica, azienda leader nel mercato della progettazione e produzione di cappe, e la Fondazione Ermanno Casoli presentano Switch The Rules, il contest Instagram che vuole rappresentare la realtà capovolgendo i punti di vista in maniera creativa e innovativa.

Il progetto di coinvolgimento degli utenti Instagram nasce come nuovo touch point per i consumatori e si ispira alla recente campagna di comunicazione “Upside Down”, che Elica ha lanciato presentando il nuovo piano aspirante Nikola Tesla Switch in occasione del Salone del Mobile 2018 e che rappresenta la perfetta fusione tra design e innovazione.

Switch The Rules si ispira ai valori che contraddistinguono da sempre la vision di Elica: uno sguardo rivolto al futuro e il coraggio di esplorare nuovi mondi, stravolgendo le convenzioni.

Seguendo questo concetto, Elica vuole sfidare gli utenti dei suoi canali social che saranno disposti a mettere in gioco la loro inventiva dando vita a scatti sorprendenti, capaci di invertire le leggi della fisica giocando con oggetti, persone, spazio e forza di gravità, ma non solo. La vera sfida è essere creativi dal punto di vista della visione, sovvertendo la solita percezione delle cose esplorando realtà inedite, nascoste e originali.

magimax182
Steppin’Out
#SwitchTheRules

Il contest si concluderà il 16 settembre, data entro la quale tutte le foto dovranno essere pubblicate sui profili InstagramGli utenti, le cui opere verranno selezionate per la mostra, saranno contattati dagli organizzatori per l’invio dell’immagine tramite posta elettronica.

 Una giuria composta da Cristina Casoli (Presidente Fondazione Ermanno Casoli), Francesco Casoli (Presidente Elica); Maria Claudia Clemente (architetto, Studio Labics); Fabrizio Crisà (designer); Alessandro Dandini de Sylva (Direttore artistico Fondazione Malaspina); Rä Di Martino (artista), Marcello Smarrelli (Direttore artistico Fondazione Ermanno Casoli) selezionerà le foto migliori che saranno esposte in una mostra Roma dal 25 al 27 ottobre 2018, negli spazi del Pastificio Cerere, curata da Alessandro Dandini de Sylva.

Sarà poi eletto un vincitore fra i partecipanti all’esposizione, che riceverà un buono del valore di 1000 euro per l’acquisto di materiale fotografico, che potrà visitare la mostra come ospite dell’organizzazione.

LA MOSTRA
Gli scatti che sapranno stupire di più la giuria saranno esposti alla mostra #SwitchTheRules realizzata con la Fondazione Ermanno Casoli, a cura di Alessandro Dandini de Sylva, che si terrà presso il Pastificio Cerere a Roma dal 25 al 27 Ottobre 2018.

Il Gruppo Elica, attivo nel mercato delle cappe da cucina sin dagli anni ’70, presieduto da Francesco Casoli e guidato da Antonio Recinella, è oggi leader mondiale in termini di unità vendute.  Vanta inoltre una posizione di leadership a livello europeo nella progettazione, produzione e commercializzazione di motori elettrici per cappe e per caldaie da riscaldamento. Con oltre 3.800 dipendenti e una produzione annua di circa 21 milioni di pezzi, il Gruppo Elica ha una piattaforma produttiva articolata in sette siti produttivi, tra Italia, Polonia, Messico, India e Cina. Lunga esperienza nel settore, grande attenzione al design, ricercatezza dei materiali e tecnologie avanzate che garantiscono massima efficienza e riduzione dei consumi, sono gli elementi che contraddistinguono il Gruppo Elica sul mercato e che hanno consentito all’azienda di rivoluzionare l’immagine tradizionale delle cappe da cucina: non più semplici accessori ma oggetti dal design unico in grado di migliorare la qualità della vita.

La Fondazione Ermanno Casoli, nata nel 2007 in memoria del fondatore di Elica – principale sostenitrice della FEC – promuove iniziative in cui l’arte contemporanea diventa uno strumento didattico e metodologico capace di migliorare gli ambienti di lavoro e di innescare processi innovativi, ponendosi come obiettivo quello di favorire il rapporto tra il mondo dell’arte e quello delle aziende. Tra le aziende e istituzioni per le quali la FEC ha realizzato E-STRAORDINARIO si segnalano, oltre a Elica: ACRAF – Aziende Chimiche Riunite Angelini Francesco, Confindustria Ancona, Gruppo 24 ORE, Bricocenter, MSD, Biotronik, Jungheinrich, BCC, EulerHermes – Allianz Group, ISTUD – Istituto Studi Direzionali.

stenafoto
#switchtherules indetto da @elicarianuova .

Per ulteriori informazioni:                                                                                                           

Gabriele Patassi

Press Office Manager

Mob: +39 340 1759399

E-mail: g.patassi@elica.com

 

Burson Marsteller

Roberta Recchia

Mob: +39 346 7025060

E-mail: roberta.recchia@bm.comelica@bm.com

About Beatrice Pagliani

Beatrice Pagliani
Curiosa e dinamica, appassionata d'arte e fotografia, amante del cinema e dei viaggi.

C'è anche questo...

10 mostre da vedere nel Regno Unito a novembre

Dalla piscina vuota simbolo della gentrificazione dell’East End londinese alla opere giganti e coloratissime di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi