mercoledì , 19 settembre 2018
Home / News / Giulia Andreani | I giovedì della Villa
Giulia Andreani, Daddy #1, 2012, acrylique sur toile, 130 x 97

Giulia Andreani | I giovedì della Villa

I giovedì della Villa | 14 giugno. Ogni giovedì, l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici propone incontri culturali gratuiti con artisti e studiosi internazionali di tutte le discipline.

Giulia Andreani
Correspondances: Mostra di Giulia Andreani / Smaqra (concerto)

Gli appuntamenti sono gratuiti per permettere a ogni tipo di pubblico di accedervi spontaneamente.
Un’occasione per dialogare, riflettere e soddisfare la propria curiosità, per e con il pubblico italiano, francese e internazionale. Tutti gli incontri sono tradotti simultaneamente in francese o in italiano.

18.00
Correspondances
Mostra di Giulia Andreani, borsista dell’Accademia di Francia a Roma di Villa Medici, e Alessandra Prandin.
Con la partecipazione di Boris Bergmann

Giulia Andreani, Daddy #1, 2012, acrylique sur toile, 130 x 97

Il progetto Corrispondenze è una storia di incontri; l’incontro tra Giulia Andreani e la curatrice Alessandra Prandin, ma soprattutto un incontro immaginario tra due grandi donne “pioniere” che hanno fatto la storia. Il riconoscersi e il condividere le stesse difficoltà legate allo statuto di “prime donne- artiste”: Lucienne Heuvelmans (Parigi 1881 – 1944) scrittrice, pittrice e illustratrice francese e Alexandra Kollontai (San Pietroburgo, 31 marzo 1872 – Mosca, 9 marzo 1952), rivoluzionaria russa di orientamento marxista e femminista, la prima donna nella storia ad aver ricoperto l’incarico di ministro e ad aver figurato, come funzionaria di carriera e come ambasciatrice, nella diplomazia dei grandi paesi europei.  Tra storia e finzione, Corrispondenze da nuova voce a personaggi le cui idee sono più che mai d’attualità. Prendendo come punto di partenza la correlazione tra le loro ricerche, l’artista e la curatrice presentano un allestimento evolutivo-performativo che ricoprirà lo spazio della Neviera, “una casa delle bambole” nel cuore dei giardini di Villa Medici.

Alessandra Prandin è una curatrice indipendente che vive a Parigi. Ha collaborato con numerosi artisti a progetti d’esposizioni in Francia e all’estero. Direttore artistico dell’Iris Foundation a San Pietroburgo (2013), è attualmente responsabile di un programma per La Criée Centre d’Art (Rennes) e Passerelle (Brest). È inoltre membro dell’equipe dei curatori che si stanno occupando della realizzazione del programma pubblico dell’esposizione di Dora Garcia/Alexandra Kollontai, a Tensta Konsthall (Stoccolma).

Giulia Andreani_Un beau jour_2013

19.30
SMAQRA
Concerto di Juan Arroyo, borsista dell’Accademia di Francia a Roma, interpretato dai Quatuor TANA

Juan Arroyo, borsista dell’Accademia di Francia e i Quatuor Tana in una serata musicale sul tema dell’arte e dell’ibridazione sonora. Durante questo evento i Tana Instruments, strumenti chimerici creati dal compositore stesso, Juan Arroyo saranno suonati per la prima volta in Italia. Gli Smaqra, quartetto a corde ibride creato dal giovane compositore nel 2015, si esibiranno in questa serata.

La singolarità del quartetto Tana si basa sul loro repertorio, innegabilmente originale e assolutamente contemporaneo. Una sola voce ma quattro volontà e quattro energie ancorate sì alle tradizioni del quartetto ma fortemente decise ad ampliarne il perimetro per cercare nella creazione contemporanea un’espressione personale. La loro insaziabile curiosità musicale li spinge a esplorare diversi aspetti, stili e partizioni create da compositori viventi e che propongono nei loro concerti, dove il grande repertorio della tradizione e i capolavori del domani fraternizzano armonicamente.

COMPOSITORE Juan Arroyo

ingresso libero / senza prenotazione
info : www.villamedici.it

About Beatrice Pagliani

Beatrice Pagliani
Curiosa e dinamica, appassionata d'arte e fotografia, amante del cinema e dei viaggi.

C'è anche questo...

“Verso il boom! 1950 – 1962” a Treviso

La mostra “Verso il boom!” al Museo Nazionale Collezione Salce di Treviso chiude il ciclo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi