sabato , 19 ottobre 2019
Home / News / Corpus Chartarum Fabriano

Corpus Chartarum Fabriano

Nel 2016 la Fondazione ha acquisito le 2.213 carte antiche fabrianesi raccolte dal filigranologo Augusto Zonghi.

Corpus Chartarum Fabriano tra le digital collections europee.

Dopo l’imponente progetto di digitalizzazione, il corpus è ora consultabile on line.
Un contributo importante di Fondazione Fedrigoni Fabriano alla storiografia cartaria internazionale

Nel 2016 la Fondazione ha acquisito le 2.213 carte antiche fabrianesi raccolte dal filigranologo Augusto Zonghi.

In seguito all’imponente lavoro di digitalizzazione realizzato dalla Fondazione Fedrigoni FabrianoCorpus Chartarum Fabriano, la raccolta di carte filigranate prodotte dai mastri cartai di Fabriano dal 1267 ai giorni nostri, è ora disponibile per la consultazione on line. Un progetto straordinario che consegna agli studiosi della carta un prezioso strumento per la datazione di documenti, manoscritti e incunaboli sine data et loco, conservati negli archivi di tutto il mondo.

Nel 2016 la Fondazione ha acquisito le 2.213 carte antiche fabrianesi raccolte dal filigranologo Augusto Zonghi. La collezione dal valore inestimabile e giudicata “unica al mondo” all’esposizione universale di Parigi del 1900, si è così unita alla raccolta dell’Archivio delle Cartiere Miliani, costituendo il Corpus Chartarum Fabriano (CCF) con carte dal XIII al XXI secolo.

Fondazione Fedrigoni Fabriano viene fondata nel 2011 da Fedrigoni S.p.a con l’obiettivo di contribuire alla promozione degli studi di storia della carta, della filigranologia e delle discipline connesse e per sostenere lo sviluppo e la divulgazione delle scienze cartarie. La fondazione, senza fini di lucro, si impegna a tutelare i beni storici, archeologici e archivistici dell’industria cartaria e la tradizione delle tecniche medioevali per la fabbricazione della carta, tramite pubblicazione e divulgazione di risultati di ricerche mirate all’arricchimento della storiografia cartaria, organizzazione di convegni e seminari in collaborazione di istituti universitari,
accademie, musei, biblioteche, archivi storici pubblici e privati. La fondazione inoltre svolge attività di conservazione e valorizzazione dei beni archivistici e librari, dei reperti archeologici, dei beni storici cartai delle Cartiere Miliani Fabriano di proprietà di Fedrigoni S.p.A. La fondazione, su incarico di Fedrigoni S.p.a., tutela e gestisce il patrimonio ereditato dalle Cartiere Miliani Fabriano che comprende beni archivistici e librari appartenenti all’Archivio delle Cartiere Miliani Fabriano. L’Archivio delle Cartiere Miliani Fabriano, primo archivio d’impresa in Italia, raccoglie tutti i documenti relativi l’attività della cartiera a partire dalla fondazione da parte di Pietro Miliani nel 1782 insieme alla collezione di oltre 1.500 filigrane, 1.200 fotografie storiche, testimonianza della società e della cultura cartaria dal 1871, e una biblioteca di oltre 3.000 volumi dedicati alla storia della carta. Accanto al patrimonio archivistico e librario, oltre 2.000 m2 di Beni Storici Cartari (BSC), strumenti e macchinari tra cui un impianto di pile idrauliche a magli multipli della fine del 1700, il torchio a vite del 1706 insieme a 793 tele cilindriche per la produzione della carta a macchina in tondo, 269 ritagli di tele cilindriche antiche, 3 tamburi creatori per la produzione della carta a macchina in tondo, oltre 6.000 punzoni in legno, bronzo e rame e 2.295 forme per la produzione della carta a mano. Dal 2016 fa parte dell’Archivio anche la
collezione delle 2.213 “carte antiche fabrianesi” raccolte dal filigranologo Augusto Zonghi e datate dal 1267 al 1798. La collezione si unisce alla raccolta di filigrane dell’Archivio delle Cartiere Miliani, costituendo il Corpus Chartarum Fabriano (CCF). Da settembre 2018 la presidenza di Fondazione Fedrigoni Fabriano è affidata a Chiara Medioli, vicepresidente del Gruppo Fedrigoni.
www.fondazionefedrigoni.it

La Collezione Augusto Zonghi (CAGZ) è composta da 10 faldoni contenenti 198 cartelle che racchiudono carte originali o campioni delle “Antiche Carte Fabrianesi” dal XIII secolo, raccolte da Augusto Zonghi e illustrate dal
canonico Aurelio Zonghi.

Fondazione Fedrigoni Fabriano
info@fondazionefedrigoni.it | t. +39 0732 702502

Il corpus è consultabile online all’indirizzo www.fondazionefedrigoni.it e sarà in continuo aggiornamento grazie al progressivo caricamento di tutti i records.

About Beatrice Pagliani

Beatrice Pagliani
Curiosa e dinamica, appassionata d'arte e fotografia, amante del cinema e dei viaggi.

C'è anche questo...

“Maria Paola Ranfi. Gioiello intimo colloquio” – Casina delle Civette

La Casina delle Civette, Musei di Villa Torlonia, ospita dal 26 ottobre 2019 al 26 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi