venerdì , 24 maggio 2019
Home / Video / Reportage / Mostre / Brigitte Moreau-Serre e Anna Lea Antolini a Villa Medici
Buddha, Brigitte Moreau Serre

Brigitte Moreau-Serre e Anna Lea Antolini a Villa Medici

Giovedì della Villa | 18 ottobre: Incarnation, Mostra di Brigitte Moreau-Serre e “Eppur si muove” progetto itinerante sulla performance ideato da Anna Lea Antolini.

Ogni giovedì, l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici propone incontri culturali gratuiti con artisti e studiosi internazionali di tutte le discipline.

Villa Medici – Villa Médicis‎: Brigitte Moreau-Serre & Anna Lea Antolini

• 19.00
Incarnation
Mostra di Brigitte Moreau SERRE, dal 18 al 31 ottobre

Ispirato e concepito a partire dai dipinti di Brigitte Moreau-Serre, il progetto “Incarnation” si compone di un film d’animazione 3D accompagnato dalla voce di Aurélien Recoing della Comédie-Française e dal violino di Didier Lockwood. Questo film, che fa eco all’opera pittorica di Brigitte Moreau Serre diventa fonte di nuove creazioni. Sviluppato attraverso materie, disegni e dipinti dell’artista tradotti in versione digitale, genera un potenziale creativo di più di 16500 opere. Materializzare l’aspetto virtuale, renderlo tangibile e offrirgli un’esistenza plastica, giocando sulla distorsione del reale, tra tecnologia e materializzazione, questo è l’obiettivo di Brigitte Moreau-Serre.

L’artista visiva Brigitte Moreau-Serre opera cercando di creare universi che evolvono tra finzione digitale e arte visiva, al servizio di un messaggio ecologico e umanista.

©Brigitte Moreau Serre / PARISARTISTES#

• 20.30
Eppur si muove lo sguardo

Incontro performativo con Riccardo Blumer, architetto designer, Marta Ciappina, danzatrice pedagoga, Giacomo Luci, danzatore in itinere e l’ideatrice Anna Lea Antolini

“Eppur si muove” è un progetto itinerante sulla performance che nasce da due intenzioni: il fluire e il trasformare. Far fluire il gesto quotidiano nell’atto performativo, da un luogo a qualcos’altro. Trasformare il corpo, il pensiero e lo spazio. Tutto accade in tre incontri performativi, con tre guide per ogni appuntamento e una presenza itinerante. Eppur si muove s’inaugura negli spazi di Villa Medici con una riflessione condivisa, pratico-teorica, sullo sguardo. Continua all’Auditorium Parco della Musica – Roma venerdì 16 novembre per approdare al MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo sabato 8 dicembre 2018. La Villa con le sue tante prospettive si pone al centro della stimolazione visiva che a partire dagli Arazzi del Grand Salone si dipanerà nei carré che la caratterizzano. L’esperienza visiva diventa performance fuori e dentro il campo visivo del fare e dell’essere.

Anna Lea Antolini

Eppur si muove ideato e curato da Anna Lea Antolini con Irene De Vico Fallani e la partecipazione di Riccardo Blumer, Marta Ciappina, Emanuele Coccia, Giacomo Luci, OHT Office for a Human Theatre e Alessandro Sciarroni, è prodotto da Cro.me – Cronaca e Memoria dello Spettacolo per R.I.SI.CO. in collaborazione con Accademia di Francia a Roma-Villa Medici, Auditorium Parco della Musica e MAXXI museo nazionale delle arti del XXI secolo con il contributo di MIBAC – Direzione Spettacolo dal Vivo.

Attività di mediazione culturale a cura di Lara Eva Stasi e Giulia Pesole.

Villa Medici

Viale della Trinità dei Monti, 1, 00187 Roma

Ingresso gratuito (nel limite dei posti disponibile).
Traduzione simultanea disponibile.

Buddha, Brigitte Moreau Serre
nike air max 1 sale

About Beatrice Pagliani

Beatrice Pagliani
Curiosa e dinamica, appassionata d'arte e fotografia, amante del cinema e dei viaggi.

C'è anche questo...

La 58. Esposizione Internazionale d’Arte a Venezia –  Una mappa visiva

La 58. Esposizione Internazionale d’Arte “May You Live in Interesting Times” della Biennale Arte di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi