lunedì , 23 novembre 2020
Home / Video / Reportage / Mostre / Alberto Sordi

Alberto Sordi

Alberto Sordi: 100 anni e la mostra a Roma

Centenario di Alberto Sordi 1920-2020: inaugura il giorno 16 settembre 2020 la grande mostra a lui dedicata!

La grande mostra del centenario nella storica villa dell’attore alle Terme di Caracalla per la prima volta aperta al pubblico. In occasione del centenario della nascita di Alberto Sordi, la prestigiosa Villa dell’attore, aperta per la prima volta al pubblico, ospita una grande mostra a lui dedicata. La mostra sarà visitabile sino al 31/01/2021.

Alberto Sordi: il centenario 1920/2020

Roma è stata tutto per Alberto Sordi. Decine e decine sono stati i film ambientati a Roma: da Un americano a Roma a L’arte di arrangiarsi, fino a Ladro lui, ladra leiIl Conte MaxIl VigileIl Marchese del GrilloIl tassinaroNestore. L’ultima corsa, solo per ricordarne alcuni.

La mostra dedicata ad Alberto Sordi a Roma si può definire un unicum per conoscere l’attore romano segreto. All’interno della sua casa la vita e l’opera dell’attore interagiranno con gli ambienti, gli oggetti e le memorie finora poco conosciuti. Un viaggio alla scoperta dell’artista e dell’uomo, un suo ritratto in tutti i suoi risvolti e le possibili sfaccettature.

Il progetto espositivo rappresenta un’esperienza totalizzante, un viaggio alla scoperta dell’artista e dell’uomo, un ritratto completo che fa emergere il contributo unico e insostituibile che Sordi ci ha lasciato in eredità.

La mostra si avvale anche di  materiale recentemente ritrovato che rivelerà al pubblico l’aspetto più intimo e nascosto di questo grandissimo attore.

Per i cento anni di Alberto Sordi, la villa romana dell’attore apre al pubblico con una mostra

Il progetto si compone di due racconti che si sviluppano in parallelo: il Sordi pubblico e il Sordi privato. Nel percorso la vita pubblica e quella privata dell’attore si intrecciano generando non poche sorprese, dando vita a una narrazione vivace e avvincente conducendo il visitatore alla scoperta di alcuni tratti inconsueti e poco conosciuti della personalità dell’artista.

Così il Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, ricorda Alberto Sordi nel centenario della nascita: «Cento anni fa, in via Cosimato a Trastevere, nasceva Alberto Sordi, uno dei maggiori interpreti del cinema italiano che ha intrapreso la propria carriera esordendo sul grande schermo con un altro grande maestro di cui quest’anno ricorre il centenario: Federico Fellini. Le sue innumerevoli interpretazioni ci hanno regalato uno specchio fedele dei vizi e delle virtù degli italiani alle prese con le macerie fisiche, economiche e morali del dopoguerra, l’entusiasmo della ricostruzione, l’emigrazione, il boom economico, la contestazione e via via fino ad accompagnarci, con il disincanto e la leggerezza che gli erano propri, nei primi passi del terzo millennio».

In occasione della mostra, sono stati editi due cataloghi per i tipi di Skira, uno dedicato alla mostra, l’altro alla villa, che saranno presentati per l’occasione.

La mostra dedicata ad Alberto Sordi è visitabile a Roma all’interno della Villa dell’attore, in via piazzale Numa Pompilio, e presso il Teatro dei Dioscuri al Quirinale, in via Piacenza 1.

Alberto Sordi: 100 anni e la mostra a Roma

SEDI e ORARI

Villa Sordi
Piazzale Numa Pompilio (Terme di Caracalla)
Dal lunedì al giovedì 10 – 20
Venerdì e sabato 10 – 22
Domenica 10 – 20
Ingresso ogni 15 minuti
Ultimo ingresso un’ora prima

Teatro dei Dioscuri
Via Piacenza, 1
Dal martedì alla domenica 10 – 19
Lunedì chiuso
Ultimo ingresso 30 minuti prima

BIGLIETTI con data e orario fissi
– INTERO 15.00 euro
– OVER 65 11.00 euro
– UNDER 26 11.00 euro
– Ridotto bambini e scuole 07.00 euro
– bambini fino a 5 anni, diversamente abili con accompagnatore, giornalisti previo accredito, guide turistiche con patentino

Fondazione Museo Alberto Sordi
00184 Roma – via Druso, 45
+39 06 4288 0729    +39 06 7000884
 museosordi.segr@libero.it

Per ogni ulteriore informazione contattare direttamente la società C.O.R.: info@corperlacultura.it

About Beatrice Pagliani

Beatrice Pagliani
Curiosa e dinamica, appassionata d'arte e fotografia, amante del cinema e dei viaggi.

C'è anche questo...

Gli Artisti e Le opere: Cesare Maggi, A San Mauro una sera d’Inverno, 1911

Cesare Maggi. A San Mauro in una sera d’inverno (1911) Proveniente da una famiglia di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi