https://www.youtube.com/watch?v=OprR0FNKMAc&list=PLxKkqxG-Dw_xc3VcbYyVHATXFRAtGDgWB
lunedì , 10 dicembre 2018
Home / Video / Interviste / Asta di beneficenza al Circolo degli Artisti di Torino
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Asta di beneficenza al Circolo degli Artisti di Torino

Il Circolo degli Artisti di Torino organizza un’asta il 9, 10 e 11 ottobre per sostenere le attività culturali

Circolo degli Artisti
Circolo degli Artisti

Asta di beneficenza. E’ questa la parola d’ordine della prossima iniziativa decisa dal direttivo del Circolo degli Artisti di Torino per dare nuova linfa alle attività associative.
Quasi 170 anni di storia, Massimo d’Azzeglio fra i fondatori, una sede che ha visto discutere d’arte e cultura i padri del risorgimento italiano e alcuni fra gli artisti più importanti del nostro paese, il Circolo degli Artisti è colpito oggi, come tante altre istituzioni, dalle diffuse difficoltà economiche degli ultimi anni.

Il direttivo dello storico sodalizio sabaudo ha deciso quindi di organizzare un’asta benefica al fine di affrontare con serenità costi di gestione sempre più alti e trasferimenti degli enti pubblici sempre più in ritardo.

Le date da segnare sul taccuino sono 9-10 e 11 ottobre, giorni in cui la due sale dalla grande biblioteca del circolo in Via Bogino 9, si trasformeranno in un’amichevole casa d’aste in cerca del sostegno di soci, collezionisti, amanti dell’arte e amici.
In asta opere messe a disposizione da artisti, soci e sostenitori del circolo al fine di dare nuova linfa alle tante attività organizzate, dagli incontri ai corsi per gli artisti.

L’asta di beneficenza del 9-10 e 11 ottobre è un’occasione per sostenere queste attività e fare qualcosa di concreto per la promozione della cultura torinese e italiana.

 

Download comunicato stampa

About Valdemaro Brakus

Valdemaro Brakus
Direttore di Canale ARTE si occupa di giornalismo e scrittura dai tempi del liceo. Appassionato di video e fotografia realizza reportage sull'universo arte e su qualunque altra cosa gli piaccia. Fa anche l'attore quindi non è dato sapere se è uno, nessuno o centomila.

C'è anche questo...

I mondi poetici di Elizabeth Aro al Filatoio di Caraglio

Sarà visitabile fino al 6 gennaio 2019 Le fil du monde. Migrazioni e identità nell’opera …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi