https://youtu.be/Zu0Xpv4wnhM
lunedì , 11 dicembre 2017
Live!
Home / News / Street Art a Roma: Action/Reaction

Street Art a Roma: Action/Reaction

Action/Reaction. Quattro giornate di incontri, proiezioni e immagini su problematiche, realtà e percezione del lavoro artistico e creativo urbano.

Locandina dell’evento con sede al MACRO via Nizza di Roma.

MACRO via Nizza
Sala Cinema e Auditorium

21 novembre 2017, ore 11,00-13,30 / 15,30-18,00
5 dicembre 2017, ore 11,00-13,10 / 15,30-19,00
12 dicembre 2017, ore 11,00-13,00 / 15,30-18,30
21 dicembre 2017, ore 17,30-19,30

Ingresso libero

Avanza nella capitale l’iniziativa “Action/ Reaction arte urbana e street art a Roma”.

Parte il 21 novembre al MACRO l’evento Action/Reaction. Arte Urbana e Street Art a Roma, quattro giornate di incontri, proiezioni e immagini promosse da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e Biblioteche di Roma, nell’ambito del programma “Contemporaneamente Roma 2017”, su progetto generale di Anna Maria Cerioni, Claudio Crescentini e Federica Pirani.

Le quattro giornate si concentreranno sui differenti aspetti e sulle problematiche legate al fenomeno dell’arte urbana, un fenomeno espresso anzitutto tutto nelle strade, fra la gente, ma anche negli spazi istituzionali, come appunto il museo e le biblioteche, specchio e rifrangenza di quei luoghi di vita e di produzione creativa, dove l’arte entra, a volte anche di prepotenza, nel quotidiano, con i suoi colori, le sue figure ma anche con l’impegno o il disimpegno civile, oltre che con il disagio sociale e culturale espresso per immagini.

La Street Art di Tor Marancia.

L’intento è di dar vita a un appuntamento con cadenza annuale, volto all’analisi e al monitoraggio delle esperienze capitoline nel campo dell’arte urbana, attraverso un confronto tra studiosi, artisti, esperti del settore del mondo universitario, accademico e dell’associazionismo culturale.

Il primo incontro del 21 novembre, a cura di Biblioteche di Roma, ARTE URBANA E BIBLIOTECHE. LA VOCE DELLE PERIFERIE sarà dedicato alla creatività e all’arte dal e sul territorio capitolino. In particolare sarà definita e analizzata la recente produzione creativa urbana della città Roma, che, ricordiamo, già dagli anni Ottanta é una delle capitali occidentali del writing internazionale.

Roma, volti enormi sull’ex caserma: il gigantesco murales di Blu.
Street Art a Roma Ostiense. “Wall of Fame” di JB Rock.

Il secondo appuntamento del 5 dicembre ARTE URBANA. FRA PENSIERO, AZIONE E SINCRONISMI, a cura di Claudio Crescentini e Daniela Vasta, è dedicato allo studio dell’arte, partendo dagli stili adottati, dell’iconografia e della semiotica del segno urbano, nel rapporto, anche sociologico con architettura e urbanistica, dalla produzione alla fruizione.

Nella terza giornata del 12 dicembre, STREET ART. CONSERVAZIONE SI / CONSERVAZIONE NO, curata da Anna Maria Cerioni e Salvatore Vacanti e coordinata dall’Ufficio Restauri e Nuove Collocazioni, muovendo dall’esperienza della Sovrintendenza Capitolina, che da anni cura il censimento e la mappatura dell’arte urbana, con il monitoraggio costante del fenomeno, sarà affrontato il delicato tema del rapporto tra contesto urbano e Street Art. In tale prospettiva saranno messi a fuoco gli aspetti fondamentali relativi alle problematiche giuridiche, alla documentazione delle opere e alla loro conservazione.

27/08/2015 Roma. Street art al Pigneto. Via Fanfulla da Lodi. Tributo al Vangelo secondo Matteo di Pasolini, di Mr. Klevra.

Il quarto incontro del 21 dicembre è totalmente dedicato a William Kentridge, autore a Roma di uno dei più importanti e famosi interventi di arte urbana nel mondo, Triumphs and Laments. Sarà infatti proiettato un film-documentario sull’artista e presentato il volume WILLIAM KENTRIDGE AT THE MACRO, curato da Claudio Crescentini e Federica Pirani, con un testo inedito dello stesso Kentridge, che documenta la presenza dell’artista sudafricano nella Capitale e in particolare al MACRO, proprio durante la realizzazione del grande fregio sul lungotevere.

“Triumphs and Laments” di William Kentridge, Tevere Roma.

INFO PUBBLICO
MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma

Via Nizza 138
Orario: da martedì alla domenica ore 10.30-19.30 (la biglietteria chiude un’ora prima)
Chiuso il lunedì
Gli incontri di Action/Reaction. Arte Urbana e Street Art a Roma sono ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Per partecipare all’incontro del 21 dicembre con la proiezione del film-documentario su WILLIAM KENTRIDGE è obbligatoria la prenotazione allo 060608.
INFO: 060608
www.museomacro.org
Segui MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma su Facebook e Twitter
Sponsor Sistema Musei in Comune
Con il Contributo Tecnico di Ferrovie dello Stato Italiane
Media Partner Il Messaggero
Servizi di Vigilanza Travis Group

Roma, quartiere San Basilio Street Art.

About Beatrice Pagliani

Beatrice Pagliani

Curiosa e dinamica, appassionata d’arte e fotografia, amante del cinema e dei viaggi.

C'è anche questo...

BorGate: Primavalle, Tiburtino III, San Basilio e Gordiani

Ultimo appuntamento di “BORGATE”, a dicembre, alla Casa della Memoria e della Storia, lo spazio istituzionale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi