domenica , 24 giugno 2018
Home / Video / Reportage / Mostre / Sebas Velasco – Nobody’s home
For this exhibition, the artist has created artworks on wood, linen and canvas, in which he conveys the strength and power of the faces and glimpses typical of his artistic production.

Sebas Velasco – Nobody’s home

Il 9 giugno 2018 la Galleria Varsi presenta “Nobody’s home”, mostra personale di Sebas Velasco, artista spagnolo che opera sui muri di tutta Europa.

Per la sua prima personale italiana, l’artista sceglie di accompagnarci in un viaggio attraverso i paesi dell’ex-Jugoslavia, fatto di immagini, suggestioni, reminiscenze e ricordi.

Sebas Velasco
June 9th2018 Galleria Varsi presents “Nobody’s home”, a solo-show by Sebas Velasco, the Spanish artist who paints murals throughout Europe, developing, through his personal vision, a realistic style dear to his country of origin.

“Quando ero piccolo, sceglievo sempre la Jugoslavia come squadra per i videogiochi, forse solo perché mi piaceva il nome”. È dal nome delle squadre e dei giocatori di calcio che nasce la curiosità di Velasco verso i paesi dell’Europa dell’Est raccontati in questa mostra.

Una curiosità che negli anni si è allargata verso l’architettura, la storia e la cultura di questi luoghi così complessi, il cui passato è ancora troppo vicino per essere compreso fino in fondo.

For this exhibition, the artist has created artworks on wood, linen and canvas, in which he conveys the strength and power of the faces and glimpses typical of his artistic production.

Ed è con lo stesso sguardo di un bambino affascinato dal nome di un giocatore straniero su una maglietta che Velasco, senza pregiudizi né posizioni politiche, si lascia ispirare dai luoghi contraddittori, sospesi tra il socialismo e la società consumistica, dove il grigio del cemento è illuminato dalle scritte al neon dei prodotti commercializzati dalle grandi multinazionali.

L’artista realizza per questa mostra opere su legno, lino e tela, in cui trasporta la forza e la potenza dei volti e degli scorci tipici della sua produzione artistica.

For his first Italian solo show, the artist has chosen to accompany us on a journey through the countries of former Yugoslavia, made up of images, suggestions, reminiscences and memories.

Da un lato vi sono le vedute notturne nelle quali il brutalismo architettonico svela un lato umano attraverso le storie raccontate dalle luci della città; toni scuri spezzati dal mosaico creato dai gialli e dagli arancioni delle insegne, dei lampioni, delle luci delle auto. Le opere si fanno finestre sulla notte, mostrando l’isolamento e la solitudine che si nasconde tra le pareti di grandi edifici, e rendendo esplicito il paradosso delle grandi città moderne, siano esse prodotto di un sistema socialista o di quello capitalista, in cui la vicinanza fisica si traduce in distanza emotiva.

Dall’altro appaiono la vita quotidiana: la musica, il calcio, la politica. Tradizioni, oggetti, volti, attimi custoditi in vecchie foto ritrovate dall’artista durante i suoi viaggi, rivivono grazie alla pittura nel tentativo di conservare la memoria di un passato recente, che permette allo spettatore di rileggerlo attraverso gli occhi del presente.

Over the years, his curiosity has spread to the architecture, history and culture of these complex countries, whose past is still too close to be fully understood.

Apertura Mostra:  Sabato 9 Giugno, dalle ore 18.30 alle 21.30.
Durata Mostra:  Dal 9 Giugno al 1 Luglio 2018
Orario Galleria: Dal martedì al sabato ore 12 – 20, domenica ore 15 – 20, lunedì chiuso.

Galleria Varsi
Via di Grotta Pinta 38
00186, Rome
Phone: +39 06 6865415
www.galleriavarsi.it 

About Beatrice Pagliani

Beatrice Pagliani
Curiosa e dinamica, appassionata d'arte e fotografia, amante del cinema e dei viaggi.

C'è anche questo...

Kokin. Libri d’Artista: la poesia dell’immagine

Kokin, traducibile dal giapponese in “Tempi antichi e moderni” è il tema della mostra, che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi