https://youtu.be/Zu0Xpv4wnhM
martedì , 12 dicembre 2017
Live!
Home / News / Sculture con Luce a Spazio Parentesi

Sculture con Luce a Spazio Parentesi

Piero Gilardi, Iris, per Sculture con Luce a cura di Ivan Fassio
Piero Gilardi, Iris, per Sculture con Luce a cura di Ivan Fassio

Sculture con Luce con Ennio Bertrand, Piero Gilardi, Giorgio Tedesco, Jean-Paul Charles inaugura venerdì 1 dicembre dalle 19 presso Spazio Parentesi in via Belfiore 19 a Torino in concomitanza con la mostra personale di Jean-Paul Charles “I Fuochi della Montagna”

Dal primo dicembre 2017 al 10 gennaio 2018 le Sculture con Luce di Ennio Bertrand, Piero Gilardi e Giorgio Tedesco illumineranno le esposizioni e gli eventi di Spazio Parentesi.

Durante l’inaugurazione, presentazione dei volumi “Le Voyage de Jean-Paul Charles” e “Piero Gilardi. L’Uomo e l’Artista nel Mondo”, PRINP Editoria d’Arte 2.0. Interverranno l’editore Dario Salani, gli artisti e il curatore della mostra Ivan Fassio.

Venerdì 1 dicembre 2017, a partire dalle 19.00 si inaugura la mostra collettiva “Sculture con Luce” con lampade artistiche e opere luminose di Ennio Bertrand, Piero Gilardi e Giorgio Tedesco.

Tre protagonisti dell’arte relazionale, dell’installazione interattiva e del design si confrontano su diversi fronti.

La produzione di sculture con luce di Ennio Bertrand costella l’intera sua carriera: le lampade incontrano i cieli – teli illuminati che giocano con i sistemi generativi della casualità – la scultura

con stampante 3D, i sistemi di interazione tra pubblico e opera.

Piero Gilardi presenterà a Spazio Parentesi due “Iris”, opere di concetto, canne luminose in letterale equilibrio tra natura, simulazione e serialità.

Giorgio Tedesco presenta tra lavori dalla serie Phono Cromo. Il suo progetto nasce dall’idea di intrecciare la tecnica di lavorazione (essenziale) dei materiali, le loro caratteristiche intrinseche, con il concetto di Luce, “elemento” capace di nobilitare il corpo che la genera, di donargli un’immagine eterea. L’oggetto si trasforma in soggetto, in quanto all’occhio risalta l’immagine complessiva tanto quanto gli archetipi che la compongono.

Jean-Paul Charles, artista recentemente attivo con laboratori all’Accademia Albertina di Belle Arti, presenta opere informali, restituzioni di azioni di pittura gestuale, tele illuminate. Presenta il suo libro d’arte “Le Voyage de Jean-paul Charles”

Sculture con Luce.

Una riflessione sul valore dell’illuminazione, metafora dell’ispirazione e della visione estatica.

Una messa in discussione dei concetti di consumo, per una sostenibilità della percezione e della divulgazione artistica.

Ivan Fassio

About Ivan Fassio

Ivan Fassio

Poeta, scrittore, curatore d’arte contemporanea.

C'è anche questo...

Conte bleu. Omaggio a Marguerite Yourcenar

OMAGGIO A MARGUERITE YOURCENAR – 15 dicembre ore 17.00, Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi