https://youtu.be/H-xGsNTUVMo
martedì , 20 febbraio 2018
Live!
Home / News / Riccardo Cecchetti. Il Principe d’Etiopia

Riccardo Cecchetti. Il Principe d’Etiopia

Riccardo Cecchetti, Il Principe d'Etiopia
Riccardo Cecchetti, Il Principe d’Etiopia

Primo appuntamento con il Progetto DOPPIA NICCHIA, lo spazio per l’arte al Barbagusto in via Belfiore a Torino, insieme all’illustratore e fumettista Riccardo Cecchetti e al suo Principe d’Etiopia

Il Principe d’Etiopia, vagando per Torino, tiene stretto a sé il proprio spirito. 
Esposizione animista e performance rituale di Riccardo Cecchetti. Giovedì 21 gennaio 2015, dalle 18 alle 20, presso Barbagusto: in esposizione fino al 21 febbraio

I concetti creati non sono da considerarsi entità inerti, ma, al contrario, possono essere intesi come formule capaci di crescita, diffusione e sviluppo. Tutte le immagini inventate, così come le idee e le parole, possiedono una vita e una storia: nascite prodigiose, vagabondaggi dell’essere, spirali in cui vorticosamente si rispecchia l’infinità.
Chi coscientemete discende nello stesso fiume, incontra inevitabilmente acque sempre nuove. È così per la poesia e per l’arte, che trasformano il linguaggio in un’eccedenza di significati: esubero e residuo da cui attingere nutrimenti per il viaggio, sostanze dell’esistenza. I versi sono simili alle nuvole, sosteneva un celebre appassionato di pittura in altri tempi: paradossalmente liberati da immeritevoli autori e subito in balìa del vento, del caso e e di imprevedibili propagazioni…
Il Principe d’Etiopia è un personaggio, catturato da uno scatto fotografico mentre ciondola pensieroso ed ebbro per le vie del quartiere multietnico di San Salvario a Torino. Protagonista, insieme a tanti altri frequentatori di bar e di osterie, del più ampio progetto STORIBORDERLAIN di Riccardo Cecchetti, questo improbabile aristocratico teme da sempre di essere ritratto e di perdere conseguentemente, per un perverso incantesimo, la propria anima. Fotocopiato e ingrandito, incollato su pannelli di cartone inarcati da una sorta di folata premonitrice, campeggia ora in due versioni nella doppia nicchia del Barbagusto. La sua superstiziosa convinzione vola insieme a lui, grazie a questa testimonianza, tra tutti i rimuginii e le fisime dei reietti: bolla d’aria sospesa in alto, a ricordarci l’origine di ogni ispirazione…

Ivan Fassio

Il Principe d’Etiopia
Mostra personale di Riccardo Cecchetti

dal 21 gennaio al 21 febbraio 2015
BARBAGUSTO
Via Belfiore, 36
10125 Torino
Mer-Ven: 8:00 – 23:00
Sab-Dom: 15:00 – 23:00
www.barbagusto.it

About Ivan Fassio

Ivan Fassio
Poeta, scrittore, curatore d'arte contemporanea.

C'è anche questo...

Celia Hempton è “Breach”

Giovedì 20 febbraio 2018 alle ore 18:30 inaugura alla galleria Lorcan O’Neill di Roma la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi