mercoledì , 15 agosto 2018
Home / News / Il movimento delle “Tiny house”
Bauhaus-Campus: 35 Kubik Heimat, Bauhaus-Campus, 100-Euro-Wohnung
Bauhaus-Campus: 35 Kubik Heimat, Bauhaus-Campus, 100-Euro-Wohnung

Il movimento delle “Tiny house”

Il futuro dell’abitare arriva su due ruote, talk con gli architetti Van Bo Le-Mentzel e Leonardo Di Chiara. Mercoledì 23 maggio 2018, ore 19 presso la Sala Conferenze del Goethe-Institut.

Il movimento “tiny house”, iniziato negli anni Settanta negli Stati Uniti, racconta la storia di una nuova generazione di persone pronte a trasformare continuamente la propria esistenza indipendentemente dalle pressioni della società, in favore di uno stile di vita più libero e meno vincolato.

Bauhaus-Campus: 35 Kubik Heimat, Bauhaus-Campus, 100-Euro-Wohnung
Bauhaus-Campus: 35 Kubik Heimat, Bauhaus-Campus, 100-Euro-Wohnung

All’incontro del 23 maggio prenderanno parte l’architetto attivista berlinese Van Bo Le-Mentzel e l’architetto italiano Leonardo Di Chiara, ideatore e realizzatore della tiny house aVOID. Modera il talk il giornalista esperto di comunicazione del design Paolo Casicci.

Molte città sono accomunate da problemi simili: scarsa disponibilità di immobili, canoni di locazione elevati, traffico cittadino prossimo al collasso e mancanza di spazio. Una serie di esperimenti condotti in diverse città dimostra che vivere in pochi metri quadri può essere una buona opzione.

Van Bo Le-Mentzel, promotore di diverse iniziative tra il design e il sociale, è fondatore e coordinatore della Tinyhouse University, un collettivo di architetti, designer e rifugiati, nonché curatore e organizzatore del Bauhaus Campus di Berlino, un villaggio temporaneo e sperimentale di tiny house situato fino a poche settimane fa all’interno del Bauhaus Archiv / Museum of Design di Berlino, che ospitava una dozzina di casette realizzate con l’intento di esplorare nuove strade della cultura formativa ed edilizia e di avviare un dibattito attivo con diversi gruppi d’interesse, proponendo una mini-archiettura per una sfida globale.

Inoltre in comunità gli interessati hanno potuto studiare, costruire e ricercare forme sostenibili di convivenza.

Leonardo Di Chiara in aVOID | Foto: Giacomo Terracciano
Leonardo Di Chiara in aVOID | Foto: Giacomo Terracciano

Gli esperimenti ospitati hanno raggiunto le 20 unità, tra le quali non solo spazi abitativi come “100-Euro-Wohnung”, “35 Kubik Heimat” e “aVOID” di Leonardo Di Chiara, attualmente visibile presso il giardino del Goethe-Institut, ma anche strutture mobili, spazi-studio, caffè, atelier, laboratori e officine utilizzati anche come veri e propri alloggi.

APPROFONDIMENTO: Il dossier “ABITARE” del Magazine, ricollegandosi anche al progetto“Vivere in 9 mq”, affronta i fenomeni sociali e le tendenze del settore abitativo non soltanto in Italia e in Germania, ma anche dai vicini europei: www.goethe.de/italia/abitare

Van Bo Le-Mentzel | Credits: CC BY-SA Martin Kraft

IL MOVIMENTO DELLE “TINY HOUSE” CONQUISTA L’EUROPA
Il futuro dell’abitare arriva su due ruote

Talk con gli architetti
Van Bo Le-Mentzel / Leonardo Di Chiara

Mercoledì 23 maggio 2018, ore 19

Sala Conferenze del Goethe-Institut | Via Savoia 15, Roma

Ingresso gratuito | Italiano/tedesco con traduzione simultanea

Dopo il dibattito sarà possibile visitare la tiny house aVOID nel Giardino del Goethe-Institut. Ingresso consentito fino alle 21:30

Info: tel. +39 06 8440051 info-roma@goethe.de
www.goethe.de/roma/tinyhouse

 

About Beatrice Pagliani

Beatrice Pagliani
Curiosa e dinamica, appassionata d'arte e fotografia, amante del cinema e dei viaggi.

C'è anche questo...

Sophia Vari. Le molte passioni di una grande artista contemporanea

Incontriamo Sophia Vari a Pietrasanta, dove da anni si rifugia d’estate con il marito, il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi