https://www.youtube.com/watch?v=wEOjcT0YQVk&list=PLxKkqxG-Dw_ySG530Ld6MYw83CUa_Ltzd
venerdì , 20 ottobre 2017
Live!
Home / News / Francesco Ardini a Roma. Stige

Francesco Ardini a Roma. Stige

Francesco Ardini, Stige, courtesy Federica Schiavo Gallery, Roma
Francesco Ardini, Stige, courtesy Federica Schiavo Gallery, Roma

Federica Schiavo Gallery propone a Roma fino al 4 luglio la mostra personale di Francesco Ardini, Stige. Il linguaggio di Francesco Ardini è caratterizzato dal forte legame con la tradizione artigianale dell’argilla sulle rive del fiume Brenta: memoria di una cultura antica. Canale Arte propone un estratto dal testo di Geraldine Blais Zodo

“Una copiosa questione metamorfica e mitologica ha da sempre accompagnato l’opera di Francesco Ardini che, per la sua prima personale romana, assume i connotati di una riconsiderazione sull’origine del proprio fare.
[…] Stige si elabora nell’immaginario dell’artista come un situazionismo prima topografico e poi formale, sviscerato da una lunga meditazione intorno al proprio luogo di lavoro. Nove e Bassano del Grappa sorgono in una piccola regione del nord est, attraversate dal corso del fiume Medoacus, chiamato così dagli antichi – oggi Brenta – sulle cui rive, verso i primi del Seicento, si riunì una comunità con lo scopo di lavorare l’argilla per la Repubblica veneziana. Il linguaggio di Francesco Ardini è caratterizzato dal forte legame con quella tradizione, memoria di una cultura antica, universo imponente rimasto fermo, immobile, a cui Francesco Ardini volge il proprio inchino per erigere i suoi monumenti funerei.
I Manufatti Fossili che occupano la prima sala espositiva, sono masse piene, corpi in gesso agglomerati in forme, impilate e poi sezionate. Il gesto necroscopico svela, oltreché la sagoma interna degli stampi, la volontà di Francesco Ardini di trasformare ciò che rimane di un manufatto archeologico, come rilievi portati alla deriva, dalla corrente. Questa progressione registra un approccio entropico verso la materia, la ceramica ora resta un lontanissimo ricordo, abbandonata quasi completamente, per accogliere la forma scultorea come solo svago alla complessità creativa. […] Dislocato negli altri spazi della galleria, il percorso espositivo continua nella cristallizzazione di un procedere per forme e ambienti, situazioni che drammatizzano lo spirito labile dell’esistenza quanto della materia medesima. La visione si rende più intima; qui nuovamente l’artista altera le circostanze, la sagoma di un arto si frammenta, smembrato dalla propria figura si plasma in un solo corpo con altri oggetti recuperati dai laboratori artigianali, come una sedia o un tavolo. Ogni opera assume un carattere antropomorfo, la cromatura rosacea ricorda la carne, il drappo lasciato cadere sulla tavola disegna l’impronta epidermica. Come brandelli umani, l’intero corpus di lavori proietta uno scenario di presenze quasi spettrali, desolate nello spazio, che diffondono l’ombra di un passato lontano. Stige scorre come quel fiume bianco. Lo sguardo dell’artista Francesco Ardini si carica di giudizio verso ciò che quella storia gli ha lasciato, un urlo silenzioso come il tempo.
[Testo di Geraldine Blais Zodo]

Francesco Ardini è nato a Padova nel 1986. Vive e lavora tra Nove e Padova. Si è laureato in Architettura, con specializzazione in Architettura del Paesaggio, nel 2011 presso lo IUAV di Venezia.
Mostre personali di Francesco Ardini: Federica Schiavo Gallery, Roma, 2015; OHMYBLUE Gallery, Venezia, 2014; Jerome Zodo Contemporary, Milano, 2013; Museum of Ceramic Palazzo Botton, Castellamonte, Torino, 2013; Galleria Valentina Bonomo, Roma, 2012.
Mostre collettive: Contemporary Craft Biennale, Natong, Cina, 2014; Villa Rusconi, Castano Primo, Milano, 2014; Contact Zone Gallery, Lugano, Svizzera, 2014; 4th International Triennial of Silicate Arts, International Ceramics Studio, Kapolna, Ungheria, 2014; Museu de Ceràmica, L’Alcora, Castellón, Valencia, Spagna, 2014; Taiwan Biennale Ceramics 2014, Yingge Museum Ceramics, Taipei, Taiwan, 2014; Milan Design Week 2014, Milano, 2014; Premio Arte Laguna 2014, Arsenale, Venezia, 2014; Kirkland Arts Center, Kirkland WA, USA, 2014; International Ceramic Research Center, Danimarca, 2013; Dolomiti Contemporanee, Casso, Pordenone, 2013; Villa Necchi Campiglio, Milano, 2013; Festival Internazionale della Ceramica, Faenza, 2012; Olbane Galerije Piran, Slovenia, 2012.

Francesco Ardini
Stige
fino al 4 luglio
FEDERICA SCHIAVO GALLERY
Piazza di Montevecchio 16
00186 Roma, Italy
T +39 06 45432028
M +39 340 6402213
info@federicaschiavo.com
Staff
Federica Schiavo
Alan Santarelli
Pauline Schlichter

Gallery Hours: Monday – Saturday, 12 am – 7 pm and by appointment
http://www.francescoardini.com/
http://francescoardini.tumblr.com/
http://www.federicaschiavo.com/

About Ivan Fassio

Ivan Fassio
Poeta, scrittore, curatore d'arte contemporanea.

C'è anche questo...

L’uomo e l’albero di Maurizio Pierfranceschi.

Mostra personale di Maurizio Pierfranceschi. L’uomo e l’albero A cura di Fabio Cafagna a Roma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi