domenica , 18 novembre 2018
Home / Video / Reportage / Mostre / Davide Dalla Giustina al Leica Store Roma
Leica Store Roma‎: Leica Story: "The suffering of Shadow" di Davide Dalla Giustina

Davide Dalla Giustina al Leica Store Roma

Mercoledì 4 luglio 2018 inaugura alla Leica Story di Roma: “The suffering of Shadow” di Davide Dalla Giustina.

Leica Store Roma‎: Leica Story: “The suffering of Shadow” di Davide Dalla Giustina

“Le ombre tagliano come coltelli le figure nelle strade, nelle stazioni, ma dettagliano i loro oggetti, le loro azioni, la loro quotidianità.
La strada è un palcoscenico di un’opera teatrale, ove la scena è un intreccio di sguardi, tra giustapposizioni di figure retoriche, di drammaticità, a volte di grottesca natura e di distorta realtà, talvolta di umoristica bellezza.
E l’odore della strada emerge in superficie come una pozzanghera d’olio iridescente in uno sconfinato mare blu.” Davide Dalla Giustina, classe ‘76

Nato nella splendida cornice di Venezia, è grazie alla passione del padre che si approccia alla fotografia fin da giovanissimo. Tra i panorami della laguna veneta e delle montagne bellunesi, ha piano piano imparato a scattare a rullino, per poi inseguire gli scatti di vita quotidiana delle persone tra le calli ed i campielli di Venezia. Come il padre non sapeva cosa fosse la street photography e tutto era un gioco, un divertimento e niente di più che una passione che mano a mano con gli anni è andata a scemare sempre più, abbandonando questa magnifica forma d’arte.

The STAKEOUT by Davide Dalla Giustina.
ph. ©Davide Dalla Giustina‎ “Rome ’18”

Dopo più di 20 anni in viaggio tra l’Europa e Asia come Project Manager per conto di una azienda del reggiano e stanco del susseguirsi di eventi negativi a livello lavorativo e personale, Davide si trasferisce a Roma dove convive con la mia compagna. Qui torna a studiare fotografia giorno e notte, prova gli scatti dei grandi maestri, segue dei workshop e corsi vari, senza mai però trovare uno stile che potesse rappresentare una sua personale ricerca di luci e colori. Ma tra i Rioni di Roma, tra i vicoli della città eterna dove si accomunano contrasti, si accavallano caoticamente persone, le luci ed i colori, comprende che la risposta a tutto questo era nella pittura e nella scultura che Roma poteva offrire.

Riprende gli studi della composizione tra i contrasti di colore, delle ombre e delle luci del Caravaggio, di Rembrandt, di Vermeer, nonchè degli incredibili dettagli della pittura fiamminga di van Eyck con le sue estese profondità di campo, le pose potenti delle statue del Bernini e dai paesaggi surreali notturni del più moderno Magritte. La svolta stilistica è arrivata con Leica dopo aver utilizzato diverse brand che seppur di ottima qualità non riuscivano a dargli un ritorno di ciò che la “strada” dal suo punto di vista meritava di esser vista, un qualcosa di personale. Riprende anche a scattare foto di strada ed eseguire reportage storici ed etnologici per conto del collettivo internazionale progressive-street.com, dove lavora con gli amministratori, caporedattori e marketing manager utilizzando questi forti contrasti, impropriamente detti pittorici.

Davide dalla giustina (@dave_streetphotography)

“Per me è stato un vero e proprio Rinascimento nonchè un riscatto a livello psicologico che mi ha aiutato a superare sia la morte di mio padre che una separazione difficile e sofferta.
E da qui il mio progetto che desidero rappresentare come introspettivo e profondamente personale, interiore e viscerale …. ciò che ora posso definire il mio stile e visione della street photography (e non solo senza etichettare un genere) – il quotidiano a cui nessuno fa più caso ma che può diventare una forma d’arte… come lo è la fotografia nel più ampio dei suoi significati. Scrivere con la luce. Disegnare con le ombre.”

“The suffering of Shadow” di Davide Dalla Giustina

Leica Store Roma

Via dei Due Macelli 57, 00187 Roma

 

About Beatrice Pagliani

Beatrice Pagliani
Curiosa e dinamica, appassionata d'arte e fotografia, amante del cinema e dei viaggi.

C'è anche questo...

10 mostre da vedere nel Regno Unito a novembre

Dalla piscina vuota simbolo della gentrificazione dell’East End londinese alla opere giganti e coloratissime di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi