https://youtu.be/wEOjcT0YQVk
giovedì , 19 ottobre 2017
Live!
Home / Video / Reportage / Mostre / ’77 una storia di quarant’anni fa nei lavori di Tano D’Amico e Pablo Echaurren

’77 una storia di quarant’anni fa nei lavori di Tano D’Amico e Pablo Echaurren

Il ritratto dell’umanità, dei fatti e degli eventi accaduti nell’anno 1977 nelle foto di Tano D’Amico e Pablo Echaurren

Nello storico quartiere di Trastevere, per l’esattezza al Museo di Roma in Trastevere dal 23 settembre 2017 al 14 gennaio 2018, viene celebrato quel famoso 1977, il rapporto tra arte, politica e ideologia e l’uso che i movimenti antagonisti di quegli anni facevano delle strategie artistiche delle avanguardie del ‘900.

Manifesto mostra “’77 una storia di quarant’anni fa, di Tano D’Amico e Pablo Echaurren”

La mostra, ’77 una storia di quarant’anni fa nei lavori di Tano D’Amico e Pablo Echaurren, racconta la storia di una generazione e di un paese attraverso le immagini fotografiche di uno tra i maggiori fotografi italiani e le opere di un artista tra i più interessanti della scena contemporanea: il fotografo dei movimenti Tano D’Amico e l’artista Pablo Echaurren, tra gli artefici della nascita e della diffusione delle pratiche artistiche e culturali all’interno di quel movimento.

Roma 1977. Ragazza e carabinieri. Uno sguardo

In esposizione circa 200 opere arricchite dall’uscita del libro Il piombo e le rose. Utopia e creatività del Movimento 1977, edito da Postcart, dalla proiezione di filmati e da una postazione informatica per la consultazione di stampa e quotidiani dell’epoca. La mostra si sviluppa attorno ad aree tematico-emozionali che vogliono restituire il contesto all’interno del quale matura e si forma la specificità del linguaggio del movimento del ’77. Le aree individuate riguardano: le facce, le feste, le donne, il rapporto uomo-donna, l’opposizione, la morte e il sangue, le lettere, la poesia visiva, la creatività urbana…

Ragazza di Montalto di Castro

Durante lo svolgimento della mostra sono previsti tre seminari tematici con giornalisti, storici, storici dell’arte e protagonisti del “movimento.” Sarà inoltre proiettato il film Indiani Metropolitani della regista Antonella Sgambati.

Promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, organizzata dal Centro Sperimentale di Fotografia Adams e curata da Gabriele Agostini, la mostra si svolgerà dal 22 settembre 2017 (inaugurazione ore 19) al 14 gennaio 2018 presso il Museo di Roma in Trastevere. Servizi museali di Zètema Progetto Cultura.

Bologna, 1977. Giochi in Piazza Maggiore

 

MOSTRA: ’77 una storia di quarant’anni fa nei lavori di Tano D’Amico e Pablo Echaurren

1977. Festa della Primavera a Montalto di Castro

LUOGO: Museo di Roma in Trastevere. Piazza Sant’Egidio 1/b – 00153 Roma

ORARIO: Dal 23 settembre 2017 al 14 gennaio 2018

Da martedì a domenica ore 10.00-20.00

24 e 31 dicembre ore 10.00-14.00

Chiuso lunedì, 25 dicembre e 1 gennaio

La biglietteria chiude un’ora prima

BIGLIETTO D’INGRESSO:

Bologna 1977

– Intero: € 6,00

– Ridotto: € 5,00

Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza)

– Intero: € 5,00

– Ridotto: € 4,00

INFORMAZIONI: Tel. +39 060608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00)

SITO UFFICIALE: http://www.museodiromaintrastevere.it/

About Beatrice Pagliani

Beatrice Pagliani
Curiosa e dinamica, appassionata d'arte e fotografia, amante del cinema e dei viaggi.

C'è anche questo...

Corina Cohal per Il Corpo Evanescente, a cura di Ivan Fassio

Il Corpo Evanescente inaugura Era Aurora

Domenica 15 ottobre inaugura Era Aurora, laboratorio e spazio espositivo di Davide Bava. Fino al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Supporta Canale Arte!
Seguici sui nostri Social Network o attendi 10 secondi...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni (privacy policy)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi